Dove inviare la Messa a Disposizione: quale città scegliere e perché

Dove inviare la Messa a Disposizione per avere ulteriori possibilità di lavoro nel mondo della scuola.

Affinché sia efficace, la MAD deve essere presentata in determinati momenti dell’anno e compilata dettagliatamente.

Si è poi notato che inviare online la MAD in alcune province e città, sortisce una maggior possibilità di essere chiamati per fare supplenza.

Può inviare la MAD chiunque possegga il titolo di accesso per la classe di concorso per la quale si concorre, senza che sia necessaria l’abilitazione.

Vediamo in quali province si lavora di più con la messa a disposizione.

Continua a leggere

DOVE INVIARE LA MESSA A DISPOSIZIONE

Fare supplenze con l’invio della Messa a Disposizione è realmente possibile. Basta seguire alcuni passi per inviare MAD in modo efficace.

Scegliere i periodi giusti in cui mandare le MAD, e soprattutto considerare dove inviare la messa a disposizione.

La messa a disposizione rappresenta un’ulteriore possibilità di lavoro per chi vuole inserirsi nel mondo della scuola.

Proprio per questo, tra le domande degli insegnanti o neo laureati troviamo: dove inviare MAD?

E ancora: dove si lavora di più con la Messa a disposizione?

Continua a leggere

MESSA A DISPOSIZIONE DOVE FARLA? E DOVE SI LAVORA

Il momento migliore per inviare la messa a disposizione è proprio questo.

Siamo ad un passo dall’inizio della scuola. Gli uffici, dopo la pausa estiva, riprenderanno a lavorare e dovranno garantire la continuità didattica.

Verrà, così, presa in considerazione anche la MAD scuola, qualora ce ne fosse l’esigenza.
Ora, quindi il dubbio principale dei docenti e dei neolaureati rimane uno: dove bisogna compilare la propria MAD?

Continua a leggere