24cfu-scuola

24 CFU Scuola: sei in regola per insegnare?

I 24 CFU scuola sono un requisito obbligatorio per gli insegnanti. Richiesti esplicitamente per l’iscrizione in graduatoria, per partecipare al Concorso Scuola così come per l’iscrizione al TFA, questi crediti formativi sono in questi giorni al centro dell’attenzione per via dei controlli che le segreterie scolastiche stanno effettuando ai docenti iscritti in GPS e GI per verificare se sono in regola per insegnare. E tu lo sei?

Continua a leggere

graduatorie-ata

Ottieni più punti per le Graduatorie ATA 2021

Tra qualche mese ci sarà l’aggiornamento delle graduatorie ATA 2021, in particolare quelle di terza fascia. Il che sarà un’ottima occasione per le persone che hanno intenzione di lavorare nel mondo della scuola come personale ATA. Scopri tutto quello che devi sapere se sei interessato a entrare in graduatoria, inclusi alcuni suggerimenti per ottenere più punti nelle graduatorie ATA 2021!

Continua a leggere

concorsi-ordinari

Concorsi Ordinari Primaria e Secondaria nel 2021?

Tra i grandi appuntamenti di questo 2020 ci dovevano essere anche il concorso ordinario infanzia primaria e il concorso ordinario secondaria. Per procedere con ordine, il Ministero aveva disposto in primis la partenza del concorso straordinario per la secondaria, con le prove previste tra ottobre e novembre. Un appuntamento che, a causa dell’emergenza Covid e dell’ultimo DPCM di novembre, è ora slittato. Con esso, saranno posticipate probabilmente anche le prove dei due concorsi ordinari: il rischio, quindi, è che venga tutto rimandato al 2021.

Continua a leggere

mad

MAD per iscritti in GPS: stop al vincolo!

La mancanza di docenti nelle scuole è ormai sotto gli occhi di tutti. Tante scuole sono a rischio chiusura, e non per l’emergenza Covid, ma perché mancano i docenti, come ha anche sottolineato il deputato Alessandro Fusacchia durante il Question Time in commissione Cultura alla Camera del 12 novembre. Ed è vero: dopo 2 mesi dall’inizio delle lezioni, ci sono ancora migliaia di posti scoperti in tutta Italia. Tanto che il MIUR ha dovuto emettere una nuova circolare sulle supplenze per consentire la convocazione tramite MAD anche ai docenti già iscritti in graduatoria. Vediamo tutte le novità sulle MAD per gli iscritti in GPS!

Continua a leggere

punteggio-graduatoria

3 modi per ottenere più punti in graduatoria

Ogni docente iscritto nelle graduatorie per l’insegnamento, siano esse GPS (Graduatorie Provinciali per le Supplenze) o GI (Graduatorie d’Istituto), ha un punteggio che determina la sua posizione in una specifica classe di concorso. Da che cosa dipende questo punteggio? In primis dai suoi titoli di studio, ad esempio la laurea che dà accesso alle sue classi di concorso. Ma ci sono altre caratteristiche che, se possedute, permettono di ottenere più punti in graduatoria. E, di conseguenza, avere maggiori chance di essere chiamato a ricoprire una supplenza!

Continua a leggere

docenti-academy

Si aprono le iscrizioni per Docenti Academy!

Desideri dare sempre il meglio come insegnante? Sei alla ricerca di spunti e consigli per motivare i tuoi studenti allo studio con lezioni coinvolgenti? Sei curioso di conoscere l’esperienza di altri docenti come te? Da oggi le risposte a queste domande te le fornisce DOCENTI ACADEMY, l’innovativo progetto di Docenti.it rivolto agli insegnanti di tutta Italia per rispondere alle loro esigenze condividendo riflessioni ed esperienze online.

Proprio oggi e fino al 30 novembre riaprono ufficialmente le iscrizioni per entrare a far parte della community di DOCENTI ACADEMY. Non perdere l’occasione: scopri perché dovresti salire a bordo!

Continua a leggere

GPS

Come funziona il reclutamento insegnanti tra GPS e MAD

Quello del reclutamento insegnanti precari per coprire i vuoti in organico è un tema che si ripropone ormai ogni anno all’interno del panorama scolastico italiano. Anche in quest’ultimo anno scolastico i numeri creano stupore: sono infatti ben più di 180.000 gli incarichi assegnati a supplenti. E il reclutamento insegnanti non è ancora finito, considerando le stime di oltre 28.000 posti vacanti nelle scuole, soprattutto nel Nord Italia

Continua a leggere

valutazione-piano-di-studi

Valutazione piano di studi: perché farla?

La valutazione piano di studi è un’attività fondamentale per chi ha intenzione di iniziare una carriera nel mondo della scuola. La verifica del piano permette infatti di capire se si hanno tutti i requisiti per accedere alle classi di concorso, i codici del MIUR che stabiliscono le materie che si possono insegnate nei diversi gradi scolastici. 

Continua a leggere

personale-ata

Come aumentare il punteggio nelle graduatorie ATA

Il personale amministrativo, tecnico o ausiliario nelle scuole viene assunto attraverso apposite graduatorie personale ATA. Queste funzionano esattamente come ogni altra graduatoria: chi ha un punteggio più alto si posiziona nei primi posti, ottenendo dunque più chance di essere chiamato a ricoprire un incarico. La domanda, quindi, è lecita: esiste un modo per aumentare il punteggio nelle graduatorie ATA?

Continua a leggere

scalare-graduatorie

Come scalare le graduatorie: chiedilo a Docenti.it

Le graduatorie docenti sono il modo migliore per inserirsi nel mondo scuola. Solitamente vengono aggiornate ogni 2-3 anni, e permettono agli insegnanti di ottenere incarichi negli Istituti a seconda del posizionamento all’interno delle diverse fasce. Più si è in alto nelle graduatorie, maggiori sono le chance di essere convocati. Ma in base a cosa ci si posiziona, ti starai chiedendo?

Continua a leggere

messa-a-disposizione-online

Messa a disposizione online: tipologie e vantaggi

Lavorare a scuola è il sogno di molti: le graduatorie, i Concorsi Scuola… esistono tante diverse possibilità per inserirsi come docente nelle scuole. Un buon punto di partenza sono le supplenze, che possono realizzarsi in due diverse modalità: l’iscrizione in graduatoria da un lato e, dall’altro, la MAD. Quest’ultima è una delle vie più battute, perché consente di bypassare le trafile burocratiche scolastiche per candidarsi spontaneamente nelle scuole come docenti o personale ATA. L’invio della messa a disposizione online, poi, rende il tutto estremamente più facile e veloce! 

Continua a leggere