gps

Assunzioni docenti da GPS di seconda fascia? La discussione sul Decreto Sostegni Bis

In questi giorni si parla tanto delle possibili modifiche alle modalità di assunzioni docenti. Tra voci di corridoio, proclami alla stampa e modifiche in corso al Decreto Sostegni Bis, facciamo il punto qui su Docenti.it sull’ultimo cambiamento finito sotto i riflettori, ovvero la possibilità che i docenti vengano assunti direttamente dalle GPS di seconda fascia.

Continua a leggere

piano scuola estate

Piano Scuola Estate, pubblicate le graduatorie definitive

Sono state pubblicate le graduatorie definitive per il Piano Scuola Estate. Sono 321 milioni gli euro stanziati per questo progetto scolastico fortemente voluto dal Ministro dell’Istruzione Bianchi. Ora, quindi, si parte ufficialmente con le attività laboratoriali che mirano al recupero degli apprendimenti e della socialità andati persi nel corso di due anni scolastici in pandemia.

Continua a leggere

scuola_estate

Piano Scuola Estate 2021: chiamate da MAD per i docenti?

Il periodo a ridosso della fine delle lezioni è uno dei momenti caldi per l’invio della messa a disposizione. Quest’anno poi c’è un motivo in più per farlo, perché i prossimi mesi saranno interessati dal discusso Piano Scuola Estate 2021. Durante la stagione estiva, infatti, le scuole resteranno aperte per lo svolgimento di iniziative educative e ricreative per i ragazzi. Quindi, a maggior ragione, le scuole potrebbero ricorrere alle convocazioni di docenti e personale ATA tramite domande MAD. Analizziamo per bene la situazione!

Continua a leggere

messa-a-disposizione

Messa a Disposizione per il Piano Scuola Estate

Il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi ha in programma per i prossimi mesi dopo la fine dell’anno scolastico il Piano Scuola Estate, grazie a cui gli istituti potranno attivare progetti estivi di tipo didattico-disciplinare o di altro tipo con l’obiettivo di recuperare l’apprendimento o la socialità andati persi nel corso di due anni scolastici in pandemia.

Continua a leggere

docente-di-ruolo

Diventare docente di ruolo nella scuola dell’infanzia

Il tuo sogno è insegnare nella scuola dell’infanzia? Ma, nonostante tutto, non hai ancora chiari dei passaggi? Non ti preoccupare: i nostri esperti hanno preparato per te questa pratica guida che ti dirà tutti gli step per diventare docente di ruolo nella scuola dell’infanzia. Requisiti, cosa fare e qualche dritta per trasformare il desiderio in realtà!

Continua a leggere

mad

Perché fare una MAD a pagamento?

La domanda di Messa a Disposizione, nota anche come MAD, è una candidatura spontanea che l’aspirante docente o ATA può inviare ai dirigenti degli istituti scolastici per lavorare come supplente. Un candidato può scegliere di inviare una MAD da solo, preparando in autonomia la domanda e occupandosi della sua consegna, oppure può affidarsi a servizi esterni, come ad esempio l’invio MAD a pagamento di Docenti.it

Continua a leggere

sepplenze-messa-a-disposizione

Supplenze con Messa a Disposizione MAD: perché conviene ora

Forse non tutti sanno che gennaio è tra i periodi migliori per inviare la domanda di Messa a Disposizione. Molti credono infatti che l’unico periodo proficuo per una candidatura tramite MAD sia l’inizio dell’anno, ma non è così. Anzi: soprattutto quest’anno, il rientro dalle festività è stato segnato da una nuova emergenza supplenti, non risolvibile con le sole graduatorie insegnanti. 

Continua a leggere

mad

Rientro a scuola: il momento giusto per l’invio MAD online

Con l’inizio delle lezioni dopo le vacanze di Natale si ripresenta sempre lo stesso problema: congedi parentali, periodi di malattia, assenze. Insomma: le scuole si trovano di fronte alla necessità di reperire supplenti! E siccome le graduatorie non bastano, la Messa a Disposizione resta la sola scelta che i Dirigenti Scolastici hanno per garantire la continuità didattica. Ecco perché inviare ora una MAD online è la miglior cosa che tu possa fare per massimizzare la probabilità di essere contattato dalle scuole per lavorare come supplente.

Continua a leggere

messa-a-disposizione

Emergenza scolastica: convocazione immediata da Messa a Disposizione

Oggi sono 11 le regioni in cui gli studenti delle secondarie tornano finalmente in classe, anche se in presenza solo per il 50% o il 75%. Una bella notizia per il mondo della scuola, a cui però ne segue un’altra non altrettanto buona. Tornano in classe gli studenti, infatti, ma non gli insegnanti. Le scuole si trovano ancora nel pieno di un’emergenza supplenti. Sono ancora molti i docenti che mancano all’appello e, come ogni anno, si dovrà ricorrere alle convocazioni da Messa a Disposizione MAD per garantire il corretto svolgimento del servizio scolastico!

Continua a leggere

mad

Emergenza supplenti: l’unica soluzione sono le MAD

Ogni anno sempre la stessa storia. Ricominciano le lezioni dopo le vacanze di Natale e le scuole si ritrovano a corto di insegnanti. Tra permessi, congedi e malattia, salta la continuità didattica e le segreterie iniziano la frenetica ricerca di supplenti da piazzare nelle scuole. Quest’anno la situazione è ancora più critica, con centinaia di professori che non hanno riconfermato il contratto dopo il 31 dicembre e il 1° gennaio. Ecco perché, dopo le graduatorie, i Dirigenti Scolastici non potranno far altro che ricorrere alle domande di Messa a Disposizione MAD. Quindi mettitelo in testa: il momento migliore per inviare la tua candidatura è ora! Scopri come fare insieme a Docenti.it

Continua a leggere

mad

Lavora nelle scuole con la MAD docenti: scopri come!

Molti credono che sia difficile inserirsi nel mondo della scuola. Niente di più sbagliato! Grazie alle MAD, infatti, chiunque in possesso dei giusti requisiti può aspirare ad ottenere un incarico di supplenza negli istituti italiani. E sì, senza concorsi e graduatorie! Per entrare nella scuola come insegnante è però importante compilare la MAD per lavorare nel modo giusto e soprattutto inviare la MAD nei periodi giusti.

Continua a leggere

invio-mad

Come fare un invio MAD veloce e accurato

Se sei tra quelli che aspirano a lavorare nel mondo della scuola, dovresti già conoscere tutte le opportunità di una MAD, la domanda di Messa a Disposizione che ti permette di ottenere incarichi di supplenza negli istituti. Le scuole, infatti, sono sempre alla ricerca di supplenti, soprattutto ora che si avvicina il periodo della fine del quadrimestre e l’inizio dei corsi di recupero! Ecco perché dovresti buttarti a capofitto sull’invio MAD nelle scuole.

Se vuoi provare a lavorare con MAD ma non hai voglia di inviare la domanda a ogni singola scuola che hai scelto, c’è un modo veloce e sicuro per inviare online la Messa a Disposizione.

Continua a leggere

mad

Il momento giusto per inviare una MAD è ora!

Ci si avvicina alle Feste e all’interruzione delle lezioni in vista del Natale. Eppure, nonostante stia ormai per terminare il primo quadrimestre, le scuole sono ben lontane dall’aver concluso la ricerca di insegnanti. Mancano infatti ancora tantissimi i docenti negli istituti italiani e, infatti, le segreterie scolastiche sono ancora intente ad affidare incarichi di supplenza tramite MAD

Continua a leggere

mad-sostegno

Invia subito la tua MAD sostegno online con Docenti.it

Sapevi che le scuole hanno urgente bisogno di insegnanti di sostegno? Mai come quest’anno gli istituti scolastici si sono dovuti confrontare con la carenza di docenti specializzati sul sostegno. Infatti, molte scuole sono ancora alla ricerca di supplenti da inserire nelle classi per seguire gli alunni con disabilità e problemi di apprendimento. Ecco perché le segreterie stanno chiamando molti docenti attraverso le MAD sostegno

Continua a leggere

messa-a-disposizione-ata

Invia la tua Messa a Disposizione ATA con Docenti.it

Anche il personale ATA, come i docenti e altre professionalità del mondo scuola, si deve destreggiare tra concorsi, graduatorie e supplenze. Non tutti sono però a conoscenza del fatto che si può lavorare come ATA anche con le MAD! La Messa a Disposizione ATA è infatti uno strumento molto utile per iniziare a fare supplenze nelle scuole come collaboratore scolastico, personale amministrativo o contabile. E oggi siamo qui per spiegarti come fare!

Continua a leggere

mad-online

Come inviare una MAD online in 3 step!

L’anno scolastico 2020/21 è a tutti gli effetti l’anno delle supplenze. Dopo il consistente numero di trasferimenti e pensionamenti di docenti, il flop delle graduatorie provinciali, il potenziamento del personale scolastico Covid, sono ancora numerose i posti vacanti nelle scuole. Per fortuna esistono le MAD! Dopo l’ultima circolare sulle supplenze, le domande di messa a disposizione sono tornate alla ribalta e non esiste davvero miglior momento di questo per aspirare a un posto di supplenza.

Se ti stai chiedendo se è possibile inviare la MAD a tutte le scuole che hai scelto, la risposte è: sì, lo puoi fare affidandoti a chi ha adottato un sistema di invio veloce e sicuro.

Per questo abbiamo preparato una guida rapida su come inviare una MAD online in 3 semplici step. Scoprilo con Docenti.it!

Continua a leggere