SCUOLA “SUPPLENTITE” NON DIMINUISCE: CERCASI 100MILA SUPPLENTI

Il campanello della scuola sta per suonare, ma la “supplentite” non diminuisce.

A confermarlo, tra l’altro, è proprio la ex ministra Fedeli, dove il gap corrisponderebbe a circa 22 mila insegnanti.

Questo significa che numerose difficoltà si prospetteranno ad inizio anno scolastico, visto che non sarà possibile garantire la continuità didattica.

Continua a leggere