Carnevale 2022: perché le scuole festeggiano in giorni diversi?

Carnevale 2022: perché le scuole festeggiano in giorni diversi?
Condividi l'articolo

Sta arrivando il carnevale 2022 e le scuole sospendono le lezioni nei giorni di festa.

I giorni di vacanza, però, cambiano da regione a regione: perché?

In questo articolo vediamo la differenza tra rito Romano e rito Ambrosiano.

Carnevale 2022: caratteristiche della festa

Il Carnevale è una festa che cade 40 giorni prima della Pasqua. La Pasqua si celebra nella domenica successiva al primo plenilunio dopo l’equinozio di primavera (che cade il 21 marzo).

Ogni anno quindi la Pasqua può cadere in date diverse: ecco perché anche il Carnevale si festeggia ogni anno in giorni differenti.

Nonostante ciò, il periodo delle vacanze di Carnevale è determinato anche da due riti particolari: il Rito Romano e il Rito Ambrosiano.

Queste due tradizioni incidono sui giorni considerati festivi e, di conseguenza, determinano anche le vacanze scolastiche.

Il Rito Romano

Nella maggior parte d’Italia le festività di Carnevale seguono il Rito Romano.

Per quanto riguarda il Carnevale 2022, la festa comincerà il 24 febbraio (giorno del “giovedì grasso”) e finirà l’1 marzo (il “martedì grasso”).

In questo caso, la maggior parte delle scuole chiuderà lunedì 28 febbraio e l’1 marzo.

Il 2 marzo è invece il “mercoledì delle Ceneri“: durante la messa, i sacerdoti cospargono la testa dei fedeli con la cenere. Questo rito determina l’inizio della Quaresima, ovvero il periodo di penitenza e preghiera che precede la Pasqua.

Il Rito Ambrosiano

Nella diocesi di Milano si segue il Rito Ambrosiano.

Questa tradizione è antica e si fa risalire a Sant’Ambrogio: il Santo, lontano da Milano, chiese ai cittadini di rinviare il Carnevale di qualche giorno, al fine di poter rientrare in tempo per i festeggiamenti. Questa richiesta fu poi portata avanti negli anni, tanto che si segue ancora oggi.

Il giovedì grasso sarà il 3 marzo e la maggior parte delle scuole rimarrà chiusa il 4 e il 5 marzo.

Il rito delle Ceneri sarà praticato invece domenica 6 marzo.

Le date delle vacanze scolastiche

Vediamo il calendario delle vacanze di Carnevale delle regioni italiane:

  • Campania: 28 febbraio e 1 marzo
  • Trentino: dal 28 febbraio all’1 marzo
  • Valle d’Aosta: dal 28 febbraio all’1 marzo
  • Veneto: dal 28 febbraio al 2 marzo
  • Friuli Venezia Giulia: dal 28 febbraio al 2 marzo
  • Veneto: dal 28 febbraio al 2 marzo
  • Provincia di Bolzano: dal 26 febbraio al 6 marzo
  • Lombardia: 4 e 5 marzo (Rito Ambrosiano); 28 febbraio e 1 marzo (Rito Romano)
  • Molise: 2 marzo
  • Piemonte: dal 26 febbraio all’1 marzo
  • Sardegna: 1 marzo
  • Abruzzo: recupero lezioni

Leggi anche:

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.