Corso 24 CFU insegnamento: chi deve farlo?

Chi deve frequentare il corso 24 CFU?

Oltre alla laurea, chi vuole insegnare nella scuola secondaria di I e II grado deve possedere i 24 crediti nelle discipline antropo – psico – pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche.

Uno dei modi per farlo è seguire un apposito corso 24 CFU insegnamento. Ma chi è obbligato a farlo?
Quale percorso deve scegliere?

Ne parliamo in questo articolo.

Continua a leggere

24 CFU abilitanti: servono per la messa a disposizione?

Per insegnare, oggi, sono richieste molte caratteristiche. Una di queste è il possesso dei 24 CFU abilitanti all’insegnamento nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Il requisito è indispensabile per accedere al mondo della scuola, ma in tanti docenti non hanno ancora chiaro se questo titolo serva anche per inviare una messa a disposizione.

Ecco la risposta di Docenti.it!

Continua a leggere

requisiti_graduatorie_docenti

Come inserirsi nelle graduatorie docenti: guida a requisiti e titoli

Inserirsi nelle graduatorie docenti è sicuramente uno dei modi migliori per assicurarsi il lavoro nella scuola. Ma come funzionano le graduatorie e, soprattutto, cosa serve per diventare supplente e iniziare a muovere i primi passi in questo mondo? La guida di Docenti.it di oggi è una panoramica sui titoli di accesso e i requisiti per iscriversi nelle graduatorie, insieme a qualche consiglio per assicurarsi il lavoro grazie a un buon posizionamento.

Continua a leggere

stipendi_insegnanti

Stipendio insegnanti elementari: quando guadagna un docente?

Lavorare come insegnante è senza dubbio uno dei lavori più soddisfacenti. Ma il lavoro è pur sempre lavoro, e come tale anche la retribuzione riveste un ruolo importante nella scelta di intraprendere una carriera nel mondo della scuola. In particolare, molti si chiedono quale sia lo stipendio degli insegnanti delle scuole elementari. Noi di Docenti.it oggi affronteremo il tema per dare un quadro chiaro di quanto guadagna un docente

Continua a leggere

insegnare_con_diploma

Docente ITP: come diventare insegnante con il diploma

Sono tante le persone che sperano di lavorare nel mondo della scuola, ma capire quali sono i requisiti per farlo a volte è una vera e propria giungla. Ad esempio, molti si chiedono se è possibile diventare insegnante con il diploma o se invece è sempre necessaria una laurea. La risposta è più semplice grazie a Docenti.it e a questa guida dedicata a una speciale categoria di insegnanti che lavora nella scuola secondaria: il docente ITP!

Continua a leggere

diventare-docenti

Come diventare docente di ruolo: tutti i passaggi

Sei un aspirante docente ma non sai proprio come muoverti per realizzare il tuo sogno? Ti capiamo: l’Italia non è di certo il paese della semplificazione. Tra regole che cambiano e passaggi burocratici sempre poco chiari, sono tanti gli aspiranti insegnanti che si trovano in difficoltà a comprendere requisiti e dinamiche di inserimenti nella scuola. Reperire informazioni è difficile, ma per fortuna i nostri consulenti sono sempre pronti a chiarire tutti i dubbi. Ed ecco perché abbiamo deciso di realizzare questa guida step by step per rispondere a una delle domande che vengono poste più spesso ai nostri tutor, ovvero: come diventare docente di ruolo?

Continua a leggere

24 cfu

Acquisisci i 24 CFU per le prossime graduatorie docenti!

Nel 2022 apriranno di nuovo le graduatorie docenti. Un’occasione da non perdere sia per chi vuole aggiornare la sua posizione, sia per chi vorrà inserirsi per la prima volta! Se rientri tra questi ultimi e il tuo sogno è lavorare nella scuola secondaria, allora devi sapere che tra i requisiti per l’accesso in graduatoria ci sono anche i 24 CFU per l’insegnamento

Continua a leggere

materie-24cfu

Materie 24 CFU: quali sono e come dare gli esami

I 24 CFU sono un requisito obbligatorio per gli insegnanti della scuola secondaria di I e II grado. Non servono solo come base teorica per insegnare: oggi sono richiesti esplicitamente per l’iscrizione nelle graduatorie docenti, per partecipare ai Concorsi, per iscriversi ai TFA. In che cosa consistono? Quali sono le materie dei 24 CFU e, soprattutto, come si possono conseguire? Scopriamolo insieme a Docenti.it

Continua a leggere

offerta-formativa

Scopri l’offerta formativa per insegnanti di Docenti.it

Un docente ha molti doveri. Uno di questi è senza dubbio la sua formazione, che deve essere obbligatoria e continua, come stabilisce la Legge 107/2015. E oggi, per un insegnante, esistono diversi modi per formarsi. Oggi scopriremo insieme tutte le possibilità offerte dalla formazione docenti e, in particolare, l’offerta formativa completa di Docenti.it!

Continua a leggere

24cfu-scuola

24 CFU Scuola: sei in regola per insegnare?

I 24 CFU scuola sono un requisito obbligatorio per gli insegnanti. Richiesti esplicitamente per l’iscrizione in graduatoria, per partecipare al Concorso Scuola così come per l’iscrizione al TFA, questi crediti formativi sono in questi giorni al centro dell’attenzione per via dei controlli che le segreterie scolastiche stanno effettuando ai docenti iscritti in GPS e GI per verificare se sono in regola per insegnare. 

Non è sempre così semplice capire se il nostro curriculum vitae è davvero in regola per poter insegnare. Sicuramente uno dei requisiti che è necessario controllare riguarda i 24 crediti formativi.

E tu lo sei?

Continua a leggere

24cfu

Come ottenere la certificazione dei 24 CFU

La certificazione dei 24 CFU è richiesta ormai obbligatoriamente come requisito d’accesso al mondo della scuola. Questo vale sia per le graduatorie sia per i concorsi. In generale, possiamo dire che chiunque aspiri a diventare insegnante deve entrare in possesso di quei 24 CFU. Scopri perché sono così importanti e come puoi ottenerli!

La certificazione dei 24 cfu è anche un requisito indispensabile per l’accesso ai concorsi. Ad esempio se si possiedono la laurea magistrale e tutti gli esami per la classe di concorso è fondamentale ottenere anche i 24 CFU.

Continua a leggere

valutazione-piano-di-studi

Valutazione piano di studi: perché farla?

La valutazione piano di studi è un’attività fondamentale per chi ha intenzione di iniziare una carriera nel mondo della scuola. La verifica del piano permette infatti di capire se si hanno tutti i requisiti per accedere alle classi di concorso, i codici del MIUR che stabiliscono le materie che si possono insegnate nei diversi gradi scolastici. 

Continua a leggere