Assunzioni da GPS 2021: quanti sono i posti ancora liberi?

Assunzioni da GPS 2021: quanti sono i posti ancora liberi?
Condividi l'articolo

La fase ordinaria delle assunzioni da GPS 2021/22 si è quali conclusa.

Dal 10 agosto al via quella straordinaria.
I docenti avranno tempo di presentare la domanda fino alle 23.59 del 21 agosto 2021.

Ma le assunzioni da GPS 2021 chi riguardano?

Assunzioni da GPS fase ordinaria

Secondo il Decreto Sostegni bis art. 59 comma 4 è stato stabilito che eventuali posti residui dalla fase ordinaria delle assunzioni 2021/22 possano essere conferiti dalla prima fascia e relativo elenco aggiuntivo GPS.

A questo fatto bisogna però specificare una questione che molti si pongono.

Chi può partecipare per il ruolo di GPS?

Per le assunzioni da GPS possono concorrere i docenti già inseriti in I fascia GPS o quelli da elenco aggiuntivo.

Mentre, per i posti di sostegno non verrà richiesto servizio ma solo il titolo di specializzazione.
Si attingerà dalla graduatoria in base ai posti che ci saranno a disposizione.

Per i posti comuni, invece, si deve essere in possesso di: almeno 3 annualità di servizio svolto su posto comune nella scuola statale negli ultimi 10 anni.
Si devono considerare gli anni oltre a quello appena passato.

La nomina avviene prima a tempo determinato.
Infatti, il docente dovrà superare un anno di prova e di formazione, oltre ad una prova finale.
Questo per poter essere assunto a tempo indeterminato dal 1 settembre 2022.

Assunzioni da GPS 2021: quanti sono i posti ancora liberi?

Ieri il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha annunciato che 42mila docenti sono stati nominati in ruolo.

Siccome la nomina dovesse essere su un totale di 112mila docenti, di cattedre vuote ne rimarrebbero ancora 70mila.

Gli Uffici Scolastici provvederanno a pubblicare la disponibilità per provincia, a partire dal 13 agosto.

Nell’anno scolastico 2021/22 saranno assegnati tutti i posti possibili in base alle graduatorie vigenti.

Photo credit: Pexels.

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it