MESSA A DISPOSIZIONE CORSI DI RECUPERO: TUTTI I DETTAGLI

La Messa a Disposizione corsi di recupero può essere indirizzata alle scuole secondarie di II grado.

Sono i consigli di istituto che decidono la durata e i tempi del corso, considerando anche che lo studente dovrà avere un tempo congruo per prepararsi alla verifica.

Sarà poi il Dirigente Scolastico ad organizzare nel modo più efficace possibile un piano di studi, sempre nel rispetto degli altri organi della scuola.

Continua a leggere

IL CIBO NON SI BUTTA: GLI ALUNNI LO POSSONO RIPORTARE A CASA

Il cibo non si butta” è una nuova iniziativa cibo a scuola per evitare gli sprechi ed educare gli studenti.

Viviamo in un periodo in cui non si da più importanza alle piccole cose.

In cui tutto è dato per scontato e non diamo la giusta attenzione all’ambiente che ci circonda, parte una nuova interessante iniziativa.

In Italia, lo ricordiamo, siamo ormai noti per lo spreco di cibo ed è proprio per questo che a Lucca è partita l’iniziativa: “Il cibo non si butta“.

Continua a leggere

COME COMPILARE UNA MESSA A DISPOSIZIONE IN POCHI CLICK

Come compilare una Messa a Disposizione?

Questa è una delle tante domande che un docente, o aspirante tale, si pone.

Molti vagano ancora nel dubbio se convenga o meno inviare la domanda di messa a disposizione.

Purtroppo i candidati non sempre presentano la MAD in  modo corretto.

In questo modo, la candidatura non viene presa in considerazione, perché cestinata.

Ecco perché è utile capire come compilare una Messa a Disposizione.

Continua a leggere

MASTER DSA PAVIA RICONOSCIUTO DAL MIUR

I disturbi specifici di apprendimento non vengono affrontati con la giusta preparazione. Questo è il dato che emerge da una ricerca diffusa dal Miur. Gli alunni con DSA sono 186.803, a seguito dell’ultimo censimento, ecco perché abbiamo pensato ad un master DSA, più precisamente ad un master DSA Pavia. Città che si abbellisce del suo Naviglio pavese, il parco della Vernavola e la statua della Minerva.

Continua a leggere

MASTER DSA BOLOGNA RICONOSCIUTO DAL MIUR

Il Master DSA Bologna è riconosciuto dal Miur.

Infatti, il Miur ha pubblicato un censimento in cui ha contato circa 186.803 alunni con DSA.

Per la precisione si possono distinguere 108.844 alunni dislessici, 38.028 quelli disgrafici.

Sono 46.979 i ragazzi segnalati per disortografia e 41.819 quelli per discalculia, per un totale in percentuale di 2,1% sul totale degli alunni.

In realtà, secondo l’Aid (Associazione italiani dislessia) potrebbero essere molti di più, circa 350 mila alunni.

Continua a leggere

COMPETENZE EUROPEE SCUOLA

Le competenze europee scuola sono quelle chiave per formare l’individuo.

Il 18 dicembre 2006 la Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea ha pubblicato la Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa a competenze chiave per l’apprendimento permanente.

Difatti, il documento definisce 8 macro competenze, che in genere vengono chiamate più colloquialmente competenze europee.

Continua a leggere

MESSA A DISPOSIZIONE PER SUPPLENZE

La domanda di messa a disposizione per supplenze è un’istanza informale, che i Dirigenti Scolastici possono utilizzare nel caso di graduatorie esaurite o per la nomina di docenti specializzati non inseriti in alcuna provincia.

Fare supplenze nelle scuole è un buon metodo per ottenere punteggio.

Ma come fare per essere chiamati dalle scuole per fare il supplente?

A tal proposito, una delle opzioni più valide è presentare la domanda di messa a disposizione per supplenze.

Continua a leggere

COSA SIGNIFICA MESSA A DISPOSIZIONE

Avrai sicuramente sentito parlare della Messa a Disposizione (MAD).
Soprattutto se sei un docente o un neo laureato che aspira a diventarlo.

Che cos’è la Messa a Disposizione?

La MAD è un curriculum che un docente o aspirante tale invia ad una scuola per la quale vuole ricoprire un ruolo.

Questo ruolo è quello di un supplente, che può essere incaricato anche per periodi brevi.

L’invio della messa a disposizione è un’operazione da non sottovalutare per chi aspira a diventare insegnante, perché conferisce anche punteggio per salire in graduatoria.

Ma di cosa stiamo parlando esattamente? Di che cosa si tratta?

Continua a leggere

QUANDO INVIARE LA MESSA A DISPOSIZIONE

Quando inviare la messa a disposizione? La domanda di messa a disposizione può essere presentata da tutti coloro che vogliono lavorare nelle scuole, quindi non solo docenti, ma anche il personale ATA. Le scuole in genere sono sempre alla ricerca di supplenti, in quanto non sempre si riesce a garantire una continuità didattica; questo accade soprattutto ad inizio anno scolastico, come è stato dimostrato anche quest’anno dove si ricercavano e si ricercano circa 100 mila insegnanti.

Continua a leggere

DOVE INVIARE LA MESSA A DISPOSIZIONE

Fare supplenze con l’invio della Messa a Disposizione è realmente possibile. Basta seguire alcuni passi per inviare MAD in modo efficace.

Scegliere i periodi giusti in cui mandare le MAD, e soprattutto considerare dove inviare la messa a disposizione.

La messa a disposizione rappresenta un’ulteriore possibilità di lavoro per chi vuole inserirsi nel mondo della scuola.

Proprio per questo, tra le domande degli insegnanti o neo laureati troviamo: dove inviare MAD?

E ancora: dove si lavora di più con la Messa a disposizione?

Continua a leggere

GRADUATORIE TERZA FASCIA ATA: LE ULTIME NOVITA’

Dal 30 settembre uscirà l’aggiornamento graduatorie ATA.

Gli interessati potranno presentare domanda:

  • O per l’iscrizione nelle graduatorie terza fascia ATA;
  • Oppure richiedere l’aggiornamento.

Nel primo caso, bisognerà compilare il modello D1 correttamente e poi consegnarlo di persona alla scuola capofila scelta. Sarà possibile inviarlo anche tramite PEC o raccomanda con ricevuta di ritorno.

Nel secondo caso, bisognerà compilare il modello D2 a mano, tramite PEC o raccomandata.

Continua a leggere

GRADUATORIE DI ISTITUTO: LE SANZIONI PER CHI RIFIUTA O ABBANDONA IL SERVIZIO

Molti docenti convocati dalle Graduatorie di Istituto si spostano dal Sud verso il Nord.

Infatti, non è inusuale che molti docenti del Sud Italia presentino domanda al Nord, considerando il fatto che ci sono maggiori disponibilità di poter insegnare.

Effettivamente si sono riscontrati disagi in Veneto, Liguria, Lombardia, ma anche in Campania in termini di cattedre vacanti.

Continua a leggere

ECCO COME ISCRIVERSI AL FIT SENZA SUPERARE IL CONCORSO

Non tutti sanno che c’è la possibilità di iscriversi al FIT anche senza superare il concorso.

Infatti, bisogna fare riferimento all’art. 15 del decreto n. 62/2017.

Esso indica che gli insegnanti che sono in possesso di tutti i requisiti per l’accettazione, anche senza la partecipazione al concorso, potranno iscriversi al primo anno del percorso di formazione, conseguendo così il titolo abilitante.

Continua a leggere

MASTER DSA TORINO RICONOSCIUTO DAL MIUR

Abbiamo predisposto nel capoluogo piemontese il master DSA Torino.

Questo Master ha lo scopo di riconoscere situazioni in cui i bambini e i ragazzi si sentono in difficoltà.

Ad esempio, nella lettura, nella scrittura e nel calcolo, provocando un diverso grado di rendimento scolastico e, a volte, anche gravi problemi di adattamento, come scarsa autostima.

Continua a leggere