Formazione, Messa a Disposizione

Chi può insegnare? Scopri i titoli accesso insegnamento

titoli_di_accesso

Insegnare è il tuo sogno nel cassetto ma non hai ancora chiari quali sono le caratteristiche che devi avere per realizzarlo? Grazie a Docenti.it, ora potrai trovare risposta ad ogni tuo dubbio! Con questa guida ai titoli accesso insegnamento scoprirai se hai tutte le carte in regola per insegnare… e realizzare finalmente il desiderio di diventare docente!

Titoli di accesso all’insegnamento: infanzia, primaria, secondaria

Intanto facciamo subito un riassunto per punti delle attività che devi fare per assicurarti di avere tutti i giusti titoli di accesso all’insegnamento. In ordine, devi:

  1. Verificare che il tuo titolo di studio rientri tra quelli riportati dal MIUR per accedere all’insegnamento nei diversi gradi di istituto;
  2. Scoprire a quali classi di concorso hai accesso grazie al tuo titolo di studio;
  3. Controllare dal tuo piano di studi di possedere tutti i requisiti per il pieno accesso alle classi di concorso che ti interessano.

Quello che hai appena letto ti sembra incomprensibile? Allora andiamo per gradi, a cominciare dal punto 1: la verifica dei titoli di accesso all’insegnamento

Valuta il tuo Piano di Studi

Questi non sono altro che i titoli che aprono la strada per un carriera come docente nella scuola. Se hai una laurea triennale, ad esempio, non puoi diventare insegnante. Ma se hai un diploma o una laurea magistrale, puoi entrare a far parte dell’organico degli istituti secondo il seguente schema.

Titoli di accesso all’insegnamento per docente di scuola dell’infanzia e primaria Titoli di accesso all’insegnamento per docente di scuola secondaria di primo e secondo grado Titoli di accesso all’insegnamento per docente ITP di scuola secondaria 
Laurea in Scienze della formazione primaria Diploma Magistrale o di Liceo Socio-Psico-Pedagogico o sperimentale a indirizzo linguistico (conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002) Laurea di Vecchio Ordinamento   Laurea Specialistica o Magistrale di Nuovo Ordinamento   Diploma accademico di II livello, Diploma di Conservatorio o di Accademia di Belle Arti Vecchio Ordinamento Diploma di scuola superiore conseguito in un istituto tecnico o professionale

Oltre i titoli accesso insegnamento: le classi di concorso

Ecco: quelli che hai visto fino ad ora sono tutti i titoli che consentono di entrare nel mondo della scuola come insegnante. O meglio: sarebbe più corretto dire che si tratta dei titoli di studio che ti permettono l’accesso a delle classi di concorso.

Le classi di concorso sono dei codici stabiliti dal MIUR utilizzati per categorizzare in modo uniforme le materie di insegnamento e associarle ai titoli di studio. Ogni laurea o diploma tra quelli elencati prima, quindi, ti permettono di individuare quali sono i codici delle classi di concorso compatibili con il tuo profilo. 

Per scoprire a quali classi di concorso hai accesso, devi sfogliare le tabelle MIUR, che sono:

  • Tabella A, per i docenti con Laurea del nuovo ordinamento; 
  • Tabella A1 è destinata ai docenti con Laurea del Vecchio Ordinamento;
  • Tabella B per i docenti ITP (Insegnanti Tecnico Pratici).

Se pensi che basta fare questo semplice confronto, però, dobbiamo smentirti subito. 

Purtroppo, la laurea o il diploma, da soli, non garantiscono l’accesso completo a una classe di concorso. Una classe, infatti, può richiedere il rispetto di altri requisiti extra, che corrispondono al numero preciso di Crediti Formativi Universitari (CFU) che devi aver obbligatoriamente acquisito nel tuo piano di studi in specifici settori disciplinari (SSD). 

L’utilità della valutazione del piano studi

Riavvolgiamo il nastro un attimo. Il piano di studi è l’insieme degli esami che hai sostenuto durante il tuo percorso di laurea, master e corsi. Ogni esame, se ricordi, è sempre associato a un numero preciso di CFU e a un codice SSD. 

titoli_di_accesso_insegnamento

Ora uniamo i punti: se ogni classe di concorso stabilisce precisamente quanti CFU ci vogliono in un determinato SSD per accedere all’insegnamento di una materia, allora tu devi controllare dal tuo piano di studi se possiedi tutti i crediti per poterlo fare. 

Se non c’è corrispondenza tra i CFU maturati e i requisiti imposti da una classe di concorso, non puoi avere accesso all’insegnamento della materia che desideri, pur avendo il titolo di studio giusto per insegnare. Basta 1 solo CFU mancante e il tuo sogno sfumerà nel nulla…

Ecco perché devi assolutamente confrontare il tuo piano di esami con le tabelle del MIUR: questa è l’unica cosa che ti assicurerà veramente se hai tutte le caratteristiche per diventare docente. 

Tutta questa attività si chiama valutazione del piano di studi. Soltanto prendendo in mano la lista di esami e verificando i CFU nei diversi settori scoprirai davvero a quali classi di concorso hai accesso. E questa sarà l’operazione finale, perché solo quando saprai con certezza le tue classi di insegnamento potrai iniziare a inviare le MAD e a valutare l’inserimento nelle graduatorie docenti o la partecipazione ai concorsi scuola.  

Come sapere se sei in regola per insegnare

Ora ti abbiamo illustrato tutti gli step che devi fare per scoprire se puoi insegnare. Ma pensi forse che ti lasceremo fare tutto questo lavorone da solo?

Da anni Docenti.it affianca le persone che, come te, desiderano entrare nel mondo della scuola. 

Grazie ai nostri consulenti e agli innovativi strumenti che abbiamo sviluppato, puoi conoscere in pochi passaggi l’elenco completo delle classi di concorso disponibili per il tuo titolo di studio.  Per un’analisi ancora più dettagliata, puoi verificare anche i CFU richiesti dalle tue classi di concorso e richiedere una valutazione assistita del piano di studi, così sarai sicuro di poter davvero insegnare la materia che desideri.

.
E se non per caso ti mancherà qualche credito, i nostri consulenti ti aiuteranno a scoprire le strade alternative per saldare il debito formativo e recuperare i CFU mancanti. Così realizzerai davvero il tuo sogno di diventare docente!  

Valuta il tuo Piano di Studi
author-avatar

Scritto da Andrea Russo

Mi occupo di formazione del corpo insegnante e credo che una didattica efficace sia di aiuto tanto ai docenti quanto agli studenti. Lavoro con Docenti.it per fornire un’adeguata preparazione a tutti gli insegnanti che vogliono cominciare la loro carriera nel mondo scolastico con consapevolezza e competenza.

Altri articoli che possono interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *