Iscriversi a due università: la doppia laurea è Legge
Condividi l'articolo

Iscriversi a due università è ora possibile: il testo di legge è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale. Cade così il divieto di iscrizione contemporanea che resisteva dal 1933.

Che cosa prevede la Legge? Vediamo nel dettaglio.

Iscriversi a due università contemporaneamente

Dal prossimo Anno Accademico l’iscrizione contemporanea a due università sarà finalmente possibile.

Il testo di legge pubblicato nella Gazzetta Ufficiale è intitolato “Disposizioni in materia di iscrizione contemporanea a due corsi di istruzione superiore“.

Ecco ciò che si prevede: la legge consente l’iscrizione contemporanea di ciascuno studente a due diversi Corsi di Laurea, Laurea Magistrale o Master, anche per più università, scuole o istituti superiori ad ordinamento speciale.

Si parla di istituzioni italiane ed anche estere.

Il Ministero ha ora 60 giorni di tempo per poter creare un apposito decreto con le relative modalità e i criteri per permettere la doppia iscrizione.

Inoltre, dopo quattro mesi dalla conclusione del terzo a.a. successivo a quello di entrata in vigore del provvedimento, il Ministero dovrà presentare alle Camere una relazione sullo stato di attuazione della legge, con relativa valutazione.

Vediamo più nel dettaglio il testo della legge.

Doppia laurea: per quali corsi non è consentita?

L’iscrizione contemporanea non è sempre consentita.

Nell’art. 1, comma 2, si legge che: “non è consentita l’iscrizione contemporanea a due corsi di Laurea o di Laurea Magistrale appartenenti alla stessa Classe, né allo stesso corso di Master, neanche presso due diverse università, scuole o istituti superiori ad ordinamento speciale.”

Novità per gli specializzandi in medicina

Manuel Tuzi, capogruppo di M5S, ha illustrato una novità importante:

“… Anche chi segue un corso di specializzazione in ambito medico avrà la possibilità di iscriversi a un master o a un dottorato di ricerca.”

Fonte: repubblica.it

Sarà quindi possibile l’iscrizione contemporanea ad un corso di Dottorato di ricerca o di Master unitamente ad un corso di specializzazione medica.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.