Gazzetta ufficiale del 30 ottobre 2019 requisiti e novità per il concorso straordinario 2019

Concorso Straordinario 2019: Pubblicato il Decreto, tutte le novità

Ultime novità sul concorso straordinario 2019.

Mercoledì 30 ottobre 2019, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge del 29 ottobre, per l’avvio delle procedure concorsuali per la scuola secondaria di I e II grado. 

Il Decreto in questione oltre a confermare quanto già annunciato nei giorni pregressi, ha apportato alcune novità sostanziali.

Continua a leggere

il Presidente Mattarella firma per l'avvio del concorso straordinario 2019

Concorso Straordinario: Mattarella firma! Da avviare entro il 2019

Arriva la firma del Presidente della Repubblica al DL per l’avvio del Concorso Straordinario 2019. 

Adesso il Decreto Legge passerà in Parlamento che entro 60 giorni dovrà trasformarlo in Legge.

Contestualmente a questo passaggio istituzionale, verrà pubblicato il bando per le candidature alle procedure concorsuali.

Continua a leggere

Come diventare insegnante?

Cosa devo fare per diventare insegnante?

Quale percorso devo seguire per entrare nella scuola? Posso diventare insegnante con la laurea triennale?

Cerchiamo, con questo articolo, di fare chiarezza sull’iter da seguire qualora si volesse intraprendere la carriera di insegnante. Dal 2015, anno di promulgazione della Legge Buona Scuola (Legge 107/2015) sono cambiate le procedure che regolano la formazione e l’assunzione del corpo docenti.

Continua a leggere

TFA Sostegno: cosa serve al candidato per le prove preselettive

Ritorniamo ancora sul TFA Sostegno, visto che le date delle prove preselettive sono ormai vicine.

Infatti, nella giornata del 15 aprile si svolgeranno le prove per il sostegno nella scuola dell’infanzia (la mattina) e primaria (il pomeriggio).

Il 16 aprile toccherà alla scuola secondaria di I grado (mattina) e a quella di II grado (pomeriggio).

Continua a leggere

TFA Sostegno come si svolge

Il TFA Sostegno sta per iniziare.

Tra due settimane gli aspiranti docenti specializzati parteciperanno alle prove pre-selettive. 

Il 15 aprile ci saranno le prove per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria, mentre il 16 aprile toccherà ai docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Continua a leggere

TFA Sostegno: pubblicato il Decreto per l’attivazione del Corso di Specializzazione Sostegno

Atteso da molti docenti e aspiranti docenti, è uscito il bando per il corso di Specializzazione TFA Sostegno.

Il Ministro Bussetti ha appena emanato il bando con il quale si sancisce l’avvio dei corsi di specializzazione sul sostegno, previsto per l’anno accademico 2018/2019.

Continua a leggere

Come fare la Messa a Disposizione per il Sostegno

Tramite la domanda di Messa a Disposizione è possibile candidarsi come supplenti non solo su posto comune, ma anche sul sostegno.

Se vuoi sapere nel dettaglio come fare la MAD per il sostegno i consigli raccolti in questo articoli ti saranno d’aiuto.

Ma quali titoli bisogna possedere per fare la MAD sul Sostegno?

Continua a leggere

Chi può fare la Messa a Disposizione

Come già detto in altri articoli, la Messa a Disposizione è un‘istanza informale prevista e autorizzata dal MIUR, con la quale ci si può proporre alle scuole per ottenere incarichi di supplenza.

Ma chi può presentare la MAD?

La legge parla chiaro: possono presentare domanda di MAD tutti coloro i quali siano in possesso dei requisiti minimi per l’insegnamento, ossia di una laurea o un diploma.

Ma diamo un’occhiata più dettagliata.

Continua a leggere

Messa a Disposizione Opinioni

La Messa a Disposizione è davvero uno strumento efficiente per ottenere una supplenza? 

Per chi aspira a ricoprire una supplenza e a entrare nel mondo della scuola, inviare la MAD può essere la soluzione?

Vale la pena inviare la domanda di Messa a Disposizione?

Queste e altri ancora sono gli interrogativi che tutti i docenti che desiderano ottenere un incarico si pongono in merito all’invio o meno della MAD.

Continua a leggere

Docenti.it affidabile?

Doocenti.it è affidabile?

Questa è una domanda legittima, che ciascun docente o aspirante docente si pone prima di affidarsi non solo a noi, ma anche a qualsiasi ente, cercando delle risposte…

Ma chi può rispondere?

Non di certo noi!

Infatti, “Chi si loda si imbroda” dice il proverbio.
Proprio per questo motivo chi si presta di più a rispondere  sono i nostri utenti, coloro i quali hanno già usufruito del nostro servizio di Messa a Disposizione.

Continua a leggere

12