3 cose da fare per accelerare il percorso verso la docenza di ruolo

Il percorso per intraprendere la docenza di ruolo è una strada in salita, lunga e tortuosa.

Da una parte viene richiesta molta preparazione, il che è giusto considerando che la missione dei docenti è quella di formare i giovani.

Ma dall’altra parte mancano informazioni precise ed è pressoché assente una guida che indichi i passi giusti da fare per ottenere la docenza di ruolo.

Continua a leggere

Sali InCattedra! Il nuovo servizio per diventare insegnante di ruolo in meno tempo

Il percorso per diventare insegnante di ruolo è un vero e proprio labirinto.

A causa di un sistema confuso, che cambia le regole del giorno ogni volta, anziché avere idee chiare sul cosa fare, gli aspiranti docenti sono in balia di confusione, incertezza e smarrimento.

Molti si impegnano duramente, ma nonostante il gran lavoro tra supplenze, corsi di formazione, MAD inviate un po’ ovunque, sono sempre in stallo e non arrivano mai a una soluzione definitiva.

Come fare, quindi, ad ottenere il tanto agognato posto fisso e diventare insegnante di ruolo?

Continua a leggere

alunni-bes

Alunni BES: chi sono e qual è il compito di un docente

Negli ultimi anni è cresciuta l’attenzione nei confronti degli alunni BES, tant’è vero che il tema dei Bisogni Educativi Speciali rientra a pieno titolo nelle scelte di specializzazione di molti docenti o aspiranti tali. La scuola sta diventando per fortuna sempre più inclusiva, e far fronte alle difficoltà individuali di molti studenti è diventata una missione importante per qualsiasi insegnante.

Continua a leggere

insegnanti

Come diventare insegnante più in fretta con il metodo Docenti.it

“Cosa fare per insegnare?” Una domanda a cui spesso non si trova risposta. Perché una cosa è certa: diventare professore è il sogno di molti, ma sul come diventare insegnante non esistono certezze, ma solo dubbi e caos. Ma niente paura, perché Docenti.it ha lavorato negli ultimi mesi a un nuovo servizio capace di trovare il filo di Arianna in questo labirinto di informazioni confuse su come fare per insegnare!

Continua a leggere

docentediruolo

5 errori che allontanano dalla docenza di ruolo

Diventare insegnante è il sogno di molti laureati, ma la strada per realizzare questo desiderio è lunga e in salita. In media, per ottenere la docenza di ruolo ci vogliono dai 5 ai 7 anni. Ciò da un lato è motivato dalla necessità di avere del personale docente formato a dovere, ma dall’altro è sintomo del percorso tortuoso che un aspirante insegnante deve affrontare. Diciamoci la verità: 7 anni per un inserimento a tempo indeterminato nel mondo del lavoro sono troppi.

Continua a leggere

graduatorie-gps

Graduatorie GPS e GI: sai già come avere più punti?

Si avvicina l’ora X, ovvero il momento in cui riapriranno le graduatorie GPS e GI dei docenti. Manca infatti poco più di un anno alla nuova apertura delle liste grazie a cui saranno attribuite le supplenze delle cattedre vacanti nelle scuole. Un appuntamento importante, quindi, soprattutto per quei docenti desiderosi di lavorare negli istituti come supplenti.

Continua a leggere

pei

Che cos’è il PEI e cosa cambia con il nuovo modello

La scuola ha tra i suoi compiti fondamentali anche quelli di integrare gli alunni con una disabilità certificata. Per questo i docenti elaborano il cosiddetto PEI, acronimo di Piano Educativo Individualizzato, pensato proprio per favorire l’inclusione scolastica di tutti gli studenti. Scopriamo meglio che cos’è il PEI, come funziona e a chi interessa!

Continua a leggere

aggiornamento-gps

A quali classi di concorso ti iscriverai al prossimo aggiornamento GPS?

Un solo anno e anche le graduatorie docenti GPS e GI riapriranno, e questo sia per i già iscritti sia per gli aspiranti docenti che si inseriscono per la prima volta. Se sei fra questi ultimi, allora devi valutare bene tutti gli step per accedere alle graduatorie, ed essendo queste redatte in base alla classe di concorso, devi fare subito questo: accertarti a quali classi di concorso hai accesso!

Continua a leggere

metodo-montessori

Metodo Montessori: tutti i pro e i contro

È un metodo famoso, tra quelli di maggior successo nel mondo dell’educazione, tanto che diverse culture lo hanno adottato: si tratta del metodo Montessori, punto di riferimento per migliaia di insegnanti in tutto il mondo. Come funziona e, soprattutto, quali sono i suoi vantaggi? Esistono forse anche degli svantaggi nell’applicazione del metodo? Scoprilo con questo articolo su i pro e i contro del metodo Montessori

Continua a leggere

aggiornamento-graduatorie

Corso CLIL: perché è importante per l’aggiornamento graduatorie

Manca un solo anno al nuovo aggiornamento graduatorie docenti che determinerà le nuove GPS e GI da cui verranno scelti i supplenti per coprire le cattedre vacanti nelle scuole per i prossimi 3 anni. Solo chi avrà un curriculum ricco di titoli di studio e di esperienze potrà aspirare a una posizione di spicco che assicurerà un lavoro nelle scuole! Un buon modo per ampliare il CV è investire nella tua formazione con un corso CLIL, un titolo che può offrirti la possibilità di incrementare il punteggio da 3 a 9 punti

Continua a leggere

certificazioni-informatiche

2 punti in graduatoria docenti con le certificazioni informatiche

Certificare le competenze in ambito ICT qualifica e aggiunge valore al tuo Curriculum Vitae… soprattutto se sei un docente! Il MIUR, infatti, attribuisce alle certificazioni informatiche punti extra spendibili nelle graduatorie docenti. Quindi, non solo avere delle buone basi di informatica è indispensabile nella vita di oggi, ma addirittura facilita l’inserimento in contesti scolastici, accademici e nel mondo del lavoro. 

Continua a leggere

graduatorie docenti 2022

Più punti nelle graduatorie docenti 2022? Scopri come con Docenti.it

Si avvicina sempre di più il momento dell’aggiornamento delle graduatorie docenti, che si terrà tra poco più di un anno, durante l’estate 2022. L’appuntamento sarà un’occasione importante perché permetterà ai docenti non ancora inseriti in graduatoria di iscriversi per la prima volta, mentre quelli che sono già iscritti potranno aggiornare il loro profilo e sperare di scalare le posizioni. Per farlo, però, è necessario arrivare preparati, magari con un numero consistente di punti in saccoccia. E se non sai come fare, beh… non puoi perderti i consigli di Docenti.it!

Continua a leggere

Carta del Docente

Come usare la Carta del Docente

Tra poco ci saranno 2 importanti scadenze da tenere a mente per i docenti che ancora non hanno usufruito della Carta del Docente. Infatti, il 31 agosto 2021 scadranno le Carte del Docente dell’anno scolastico 2019/20, mentre dal 30 giugno 2021 non sarà più possibile utilizzare il bonus di 500 euro per l’acquisto di dispositivi utili al potenziamento della didattica a distanza (DaD). Vediamo quindi insieme a Docenti.it qualche consiglio su come usare la Carta del Docente!

Continua a leggere

gps

Assunzioni docenti da GPS di seconda fascia? La discussione sul Decreto Sostegni Bis

In questi giorni si parla tanto delle possibili modifiche alle modalità di assunzioni docenti. Tra voci di corridoio, proclami alla stampa e modifiche in corso al Decreto Sostegni Bis, facciamo il punto qui su Docenti.it sull’ultimo cambiamento finito sotto i riflettori, ovvero la possibilità che i docenti vengano assunti direttamente dalle GPS di seconda fascia.

Continua a leggere

lim_lavagna_elettronica

LIM in classe e i vantaggi della didattica interattiva

La lavagna interattiva multimediale, conosciuta meglio come LIM, è ormai a tutti gli effetti parte integrante del mondo della scuola italiano. Grazie a questo strumento tecnologico, i docenti possono impiegare nuove modalità didattiche e, allo stesso tempo, gli studenti risultano più stimolati all’apprendimento. Ma siamo sicuro che tutti gli insegnanti hanno colto davvero le potenzialità della LIM in classe?

Continua a leggere