QUANTO GUADAGNA UN INSEGNANTE: TABELLA STIPENDI

A quanto ammonta il compenso docente?
Qual è lo stipendio medio di un insegnante?

Dopo avervi indicato quali insegnanti percepiscono meno a livello europeo, cercheremo di dare delle rapide informazioni sul compenso docente dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo e secondo grado.

Si tratta di dati orientativi in quanto è previsto, dopo 8 lunghi anni di attesa, lo sblocco dei contratti.

Continua a leggere

COME DIVENTARE INSEGNANTE DI SOSTEGNO SCUOLA INFANZIA

Per diventare insegnante di sostegno, bisogna fare riferimento ai decreti attuativi della legge n. 107/2015, che hanno modificato a partire dal 2019 i criteri per diventare insegnante.

Il FIT (Formazione Iniziale Tirocinio) ha superato il tanto criticato e costoso TFA. Visto che le norme sono cambiate, è opportuno chiedersi come si diventa insegnanti di sostegno per la scuola dell’infanzia.

Continua a leggere

COME DIVENTARE INSEGNANTE DI SOSTEGNO NELLE SCUOLE SECONDARIE

Per capire come diventare insegnante di sostegno scuola secondaria, bisogna fare ovviamente riferimento alla Buona Scuola e in particolare alla riforma su sostegno, approvata venerdì 7 aprile 2017.

A partire dal 2019 il percorso formativo cambierà e nell’anno scolastico corrente, 2017/2018, vedremo la cosiddetta fase transitoria.

I decreti attuativi della Buona Scuola indicano che per diventare docente di sostegno bisognerà sostenere il concorso, superarlo e, infine, superare il FIT (formazione iniziale tirocinio). Un percorso di formazione che non si discosta poi molto dal come si diventa insegnanti su posto comune.

Continua a leggere

COME DIVENTARE INSEGNANTE DI RELIGIONE

Per capire come diventare insegnante di religione, bisogna fare riferimento alle due intese che furono stipulate il 28 giugno del 2012 tra l’allora Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo e il Cardinale Angelo Bagnasco, Presidente della CEI (Conferenza Episcopale Italiana).

Sostanzialmente l’accordo andava a modificare quello precedente del  14 dicembre 1985 per l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole.

A partire da quest’anno scolastico le cose cambiano, perché solo i docenti laureati potranno insegnare la religione cattolica.
Infatti, la modifica apportata riguarda proprio i titoli necessari per poter insegnare.

Continua a leggere

COME DIVENTARE PERSONALE ATA: BANDO, REQUISITI E PUNTEGGIO

Vuoi entrare nel mondo della scuola come personale ATA?

Sì, ma in che modo è possibile farlo?
Quali requisiti è necessario avere?
Come mi devo muovere per andare nella giusta direzione?

In questo articolo affronteremo tutte queste domande.
Ma daremo anche qualche dettaglio in più sul bando che verrà pubblicato prossimamente.
Infatti, il 30 settembre verrà pubblicato il bando personale ATA 2017 con scadenza il 30 ottobre.

L’attesa quindi sta finalmente per terminare. Infatti, le graduatorie ATA vengono aperte ogni tre anni, data la loro validità triennale.

Questo significa che queste comprenderanno il triennio 2017/2020.

Continua a leggere

CAMBIO DI INCARICO DA UN ISTITUTO: COME FARE? CI SONO DELLE PENALI?

Il cambio di incarico da un istituto ad un altro è possibile sia per il supplente che per l’insegnate di ruolo.

In quest’ultimo caso, è competenza dell’ufficio scolastico inviare una comunicazione col modello Vardatori e con casuale “Cessione di contratto“.

Per quanto riguarda le tempistiche, l’ufficio dovrà informare la scuola interessata almeno 5 giorni prima, 10 invece per le statali.

Continua a leggere

CONCORSO, BRUSCHI: REQUISITI TROPPO ELEVATI

Ultime novità sul concorso FIT.

Max Bruschi, ex consigliere dell’ex Ministro Gelmini, è lui a fornire alcuni chiarimenti sul FIT (Formazione Iniziale Tirocinio) e sui 24 crediti.

Prima di tutto, il professore di diritto e legislazione scolastica, chiarisce quanto segue:

I 24 CFU non sono una sorta di abilitazione, che viene conseguita dopo il primo anno di concorso FIT.

Quindi, non bisogna assemblare i due concetti, perché i 24 CFU serviranno per accedere al concorso a cattedra 2018. 

Continua a leggere