24 CFU

Come conseguire i 24 CFU? La guida completa di Docenti.it

24 cfu

Se stai pensando a lavorare come docente, avrai senz’altro sentito parlare dei 24 CFU per l’insegnamento. Cosa sono questi crediti? Devi averli per forza per fare l’insegnante? E, soprattutto, come puoi ottenerli? 

La risposta a tutte le tue domande la trovi in questa guida completa. Ecco tutto quello che devi sapere per conseguire i 24 crediti scuola

Che cosa sono i 24 CFU per insegnanti

Nel 2017 il MIUR ha aggiunto nuove regole per il reclutamento degli insegnanti. La principale novità è stata proprio l’obbligo del possesso di 24 CFU nei settori antropo-psico-pedagogici e nelle metodologie didattiche. Un requisito che si aggiunge quindi al titolo di laurea e all’accesso a una o più classi di concorso. 

Ma quali sono nello specifico questi settori dei 24 CFU? Il MIUR lo spiega molto bene, come puoi vedere nella seguente tabella:

Pedagogia generale e sociale

M-PED

6 crediti

Psicologia

M-PSI

6 crediti

Antropologia

M-DEA/01, M-FIL/03, L-ART/08

6 crediti

Metodologie e tecnologie didattiche

M-PED/03, M-PED/04

6 crediti

 

Come vedi, per ogni ambito devi certificare almeno 6 crediti per essere sicuro di aver conseguito i 24 CFU per diventare insegnante. Altrimenti, puoi anche acquisirli in soli 3 dei 4 ambiti, ma uno di questi deve corrispondere ad almeno 12 CFU.

A cosa servono i 24 crediti MIUR

Come mai il MIUR ha cambiato le carte in tavole per diventare docente? Semplice: l’introduzione dei 24 CFU è stata fortemente voluta per preparare al meglio i futuri insegnanti. Gli ambiti disciplinari sono infatti la base fondamentale dell’insegnamento: psicologia, pedagogia, didattica… 

Ma ci sono altre buone ragioni per arricchire il tuo bagaglio culturale e professionale con i 24 crediti per insegnare. Questi crediti MIUR rientrano infatti tra le condizioni per partecipare ai Concorsi Scuola, alle graduatorie docenti, nonché per frequentare un TFA per ottenere la specializzazione sul sostegno.

Insomma: ormai sono un prerequisito di cui non puoi fare a meno se sogni una carriera nella scuola!

24 cfu

Chi deve avere i 24 CFU e chi no

A questo punto ti starai chiedendo: ma proprio tutti gli insegnanti devono conseguire i 24 CFU MIUR? Fai bene a farti questa domanda, perché effettivamente non si tratta di un obbligo esteso a tutti i docenti.

Innanzitutto, devi avere chiaro che i 24 CFU sono obbligatori solo per chi vuole insegnare nella scuola secondaria di I e II grado. Chi insegna o vuole insegnare nell’infanzia o nella primaria non deve avere nel curriculum questi crediti.

Parentesi a parte per i diplomati che possono ricoprire l’incarico come docenti ITP (insegnanti tecnico pratici nei laboratori della secondaria di II grado). Per il momento, gli ITP non devono conseguire i 24 CFU. Ma a partire dal 2024/2025 diventeranno anche per loro requisito obbligatorio. 

Tirando le somme, ci sono solo due categorie di docenti a cui non sono richiesti i 24 CFU:

  • i docenti con abilitazione:
  • i docenti con almeno tre annualità di servizio.

I 3 modi per acquisire i 24 crediti per l’insegnamento

I 24 CFU sono dei crediti universitari: per questo il loro rilascio può avvenire soltanto da parte di un’istituzione universitaria o di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM).

Ma come si fa per ottenerli?

Esistono diverse modalità di acquisizione crediti: curricolare, aggiuntiva o extra curriculare.

  1. La forma curricolare è quella che permette di acquisire i 24 CFU sostenendo gli esami previsti all’interno del proprio piano studi. Questo è il caso delle lauree umanistiche come lettere e filosofia, che hanno al loro interno degli esami con i crediti corrispondenti alle discipline riconosciute valide dal MIUR per l’insegnamento. 
  2. Se nel piano studi non sono presenti questi esami, si può anche valutare di frequentare in forma aggiuntiva i crediti insegnamento mancanti per raggiungere i 24 CFU
  3. Infine esiste la forma extra curricolare, quella che più di frequente intraprendono gli aspiranti docenti già laureati. Questa modalità permette di maturare i 24 CFU attraverso percorsi formativi organizzati da istituzioni universitarie o accademiche. I corsi possono essere erogati anche per via telematica.


Una nota sulla certificazione dei 24 CFU

Attenzione: finora ti abbiamo detto come conseguire i 24 CFU. Ma avere questi crediti a curriculum non è caratteristica sufficiente ad essere in regola per insegnare.

Per questi crediti deve essere infatti rilasciata la specifica “Certificazione di conformità degli obiettivi formativi e contenuti didattici” (decreto 616/17). 

Sarà molto facile ottenere questa certificazione nel caso tu decida di frequentare un percorso ad hoc organizzato da un’Università o un ente formatore. 

Viceversa, per farti riconoscere i crediti ottenuti in forma curriculare o aggiuntiva, dovrai richiedere il rilascio della certificazione dalla segreteria universitaria. Ed è a questo punto che molti aspiranti studenti scoprono che la semplice corrispondenza dei settori disciplinari con i 24 CFU non implica l’automatico riconoscimento: materie e programma d’esame potrebbero essere differenti.

Per questo molti preferiscono andare sul sicuro e frequentare un corso di formazione extra curriculare apposito per conseguire i 24 CFU insegnamento. Come ad esempio quello di Docenti.it

Acquisisci i 24 crediti per insegnare con Docenti.it

Il nostro percorso formativo dedicato ai 24 CFU ha due obiettivi:

  • il primo è ovviamente quello di farti ottenere i tanti desiderati 24 CFU per insegnare, grazie alla certificazione rilasciato dall’Università telematica e-Campus;
  • il secondo è quello di fornirti un corso formativo completo e completamente tagliato a misura delle tue necessità.

Riusciamo a garantirti questo grazie alla modalità E-learning e alla guida costante di un tutor che sarà pronto ad assisterti in ogni fase! 

Non c’è alcun obbligo di frequenza perché le lezioni sono disponibili su una piattaforma online sempre accessibile da qualsiasi dispositivo. In più troverai appunti, dispense, simulazioni d’esame: tutto quello che ti serve per conseguire comodamente da casa i 24 CFU MIUR!

Ottenere i 24 crediti nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche è il primo passo per la tua carriera di docente. Non aspettare ancora!

Preparati a diventare insegnante con Docenti.it!


Consegui i 24 CFU
author-avatar

Scritto da Marica Piva

“Se fallisci nel prepararti, ti stai preparando a fallire.” Penso che il successo del metodo di insegnamento stia nella volontà di ogni insegnante di aggiornarsi e formarsi continuamente. Completare la propria figura professionale, infatti, è un percorso di apprendimento continuo. Voglio aiutare i docenti ad affrontarlo con gli strumenti e la mentalità giusta.

Altri articoli che possono interessarti