Concorso straordinario abilitazione: quando sarà? La petizione dei precari
Condividi l'articolo

Non si è più parlato del concorso straordinario abilitante bandito nel 2020.

Ma i precari hanno bisogno di risposte.

La petizione al Ministro Bianchi sarà utile al fine di riaprire la procedura?

Concorso straordinario abilitazione: dal 2020 nessuna notizia

Nel 2020 il Ministro Azzolina aveva avviato le procedure per il concorso straordinario abilitante per i precari con almeno tre anni di servizio.

Gli aspiranti si erano iscritti entro il 15 luglio 2020 e avevano pagato la tassa di iscrizione di 15€.

Da allora sono sorti i problemi.

Infatti, durante la prima stesura del Decreto Sostegni Bis si era parlato di una data specifica per avviare la prova selettiva: entro il 15 dicembre 2022.

Tuttavia, nella stesura finale del Decreto non se ne è più parlato, tanto che la data del 15 dicembre è ormai passata da tempo.

Da quel momento non si hanno più notizie.

Gli interessati sono ovviamente scossi e richiedono spiegazioni.

La petizione

I candidati che si erano iscritti al concorso straordinario hanno pensato di scrivere una petizione.

Ecco la loro richiesta rivolta al Ministro dell’Istruzione, Bianchi:

“Gent.mo Ministro dell’Istruzione, con la presente petizione Le chiediamo di rendere esecutivo il concorso relativo alla procedura straordinaria per esami finalizzata all’accesso ai percorsi di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune previsto dal DL n. 126/2019, convertito in legge n. 159/2019 e bandito con DD n. 497/2020 e successivamente integrato con DD n. 748/2020. Diversi cittadini hanno infatti presentato la domanda di partecipazione e pagato la tassa di iscrizione ma del concorso non si è avuto più nessuna notizia.

Certi della Sua attenzione nei confronti di questa richiesta Le chiediamo una sollecita soluzione e inviamo cordiali saluti.

Fonte: OrizzonteScuola

Al momento non sappiamo se ci sarà una risposta a quanto chiesto dai docenti iscritti al concorso.

Restiamo in attesa di ulteriori informazioni a riguardo.

Leggi anche:

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.