Formazione, News

Corso CLIL: perché è importante per l’aggiornamento graduatorie

aggiornamento-graduatorie

Manca un solo anno al nuovo aggiornamento graduatorie docenti che determinerà le nuove GPS e GI da cui verranno scelti i supplenti per coprire le cattedre vacanti nelle scuole per i prossimi 3 anni. Solo chi avrà un curriculum ricco di titoli di studio e di esperienze potrà aspirare a una posizione di spicco che assicurerà un lavoro nelle scuole! Un buon modo per ampliare il CV è investire nella tua formazione con un corso CLIL, un titolo che può offrirti la possibilità di incrementare il punteggio da 3 a 9 punti

Corso CLIL: che cos’è 

CLIL è una sigla che significa “Content and Language Integrated Learning”. Si tratta di un nuovo approccio all’insegnamento basato sul concetto secondo cui, in un certo senso, tutti gli insegnanti sono insegnanti di lingua. Seguendo questo approccio, quindi, le varie materie di insegnamento (ad esempio storia, geografia, matematica, economia, ecc.) vengono appunto insegnate in una lingua straniera.

Il metodo di insegnamento è molto attuale e moderno, e con l’importanza crescente dell’inglese come lingua internazionale, le competenze apprese in una classe CLIL sono sempre più importanti. Infatti, anche il MIUR ha riconosciuto al titolo rilasciato da un corso CLIL maggiore punteggio nelle tabelle di valutazione dei titoli delle passate graduatorie GPS e GI del 2020.

corso-clil

Corso CLIL: quanti punti dà in graduatoria

Il Corso CLIL, stando alle ultime tabelle del MIUR, viene valutato ben 3 punti all’interno del CV del docente.

Tuttavia, è possibile arrivare fino a ben 9 punti extra spendibili in graduatoria se il corso CLIL viene abbinato a una certificazione linguistica. Anche le certificazioni linguistiche, in effetti, permettono di conseguire molti punti. Questo perché la conoscenza intermedia di una lingua europea, è ormai requisito indispensabile per lo studio e per il lavoro, tant’è vero che il possesso di una certificazione linguistica è un requisito per entrare nel mondo della scuola. Quindi è doppiamente vantaggioso investire in questa forma di formazione docente.

Ecco di seguito come sono valutate le certificazioni linguistiche + un corso CLIL:

Sei interessato al Corso CLIL? Richiedi una consulenza al nostro team per accrescere il tuo CV di docente in vista dell’aggiornamento graduatorie 2022!

Graduatorie docenti 2022: preparati con Docenti.it

Abbinare un corso di perfezionamento CLIL con una certificazione linguistica è un ottimo modo per scalare le posizioni acquisendo punti su punti. Chi lo farà, avrà sicuramente buone chance per il prossimo aggiornamento graduatorie!

Altri titoli i riconosciuti dal MIUR per acquisire punteggio in graduatoria sono le certificazioni informatiche. Per ognuna di esse, sono attribuiti 0,5 punti, ma poiché se ne possono presentare fino a 4, in totale un aspirante docente può ottenere fino a 2 punti in più.

Infine abbiamo i master e corsi di perfezionamento, che prevedono il riconoscimento di 1 punto extra in graduatoria. Poiché anche solo 1 punto può fare la differenza, noi di Docenti.it consigliamo di prendere in considerazione anche questi titoli per accrescere il tuo CV! E magari di farlo con i nostri percorsi formativi in collaborazione con eCampus ed Eipass!

Tutti i nostri percorsi per docenti sono erogati in modalità E-learning. Grazie all’esclusiva piattaforma formativa disponibile online 24h su 24h, puoi frequentare le lezioni quando e come vuoi, da qualsiasi dispositivo. Questo significa che potrai organizzare i tuoi impegni di lavoro e formazione in piena autonomia e in modo assolutamente personalizzato! 

Oltre all’accesso illimitato alle lezioni, troverai molti materiali didattici da scaricare e studiare anche offline. E se avrai dubbi o domande, i tutor di Docenti.it sono pronti a chiarire i tuoi interrogativi e a fornirti un servizio di consulenza completo. E anche l’esame si svolge comodamente online!

Vuoi avere più punti in graduatoria? Scopri il Corso CLIL e tutti gli altri percorsi online di Docenti.it!


Scopri la nostra offerta formativa
author-avatar

Scritto da Marica Piva

“Se fallisci nel prepararti, ti stai preparando a fallire.” Penso che il successo del metodo di insegnamento stia nella volontà di ogni insegnante di aggiornarsi e formarsi continuamente. Completare la propria figura professionale, infatti, è un percorso di apprendimento continuo. Voglio aiutare i docenti ad affrontarlo con gli strumenti e la mentalità giusta.

Altri articoli che possono interessarti