Graduatorie GPS: l’ordinanza potrebbe uscire oggi, 9 maggio 2022

Graduatorie GPS: l’ordinanza potrebbe uscire oggi, 9 maggio 2022
Condividi l'articolo

Da mesi non si parla d’altro: l’aggiornamento delle graduatorie GPS.

L’ultima data che sembrava possibile per la riapertura era il 2 maggio 2022, ma adesso abbiamo delle nuove notizie.

L’ordinanza infatti potrebbe essere pubblicata già oggi.

Graduatorie GPS: domande da martedì 10 maggio?

Gli aspiranti docenti interessati all’aggiornamento GPS
stanno aspettando da troppo tempo la pubblicazione dell’ordinanza.

Le ultime news indicavano la data del 2 maggio 2022 ma il Ministero non ha fiatato sull’argomento.

Ciò che sappiamo è che il parere del Consiglio di Stato ha sicuramente tardato la pubblicazione del provvedimento, anche a causa delle festività pasquali di aprile.

Ma finalmente qualcosa potrebbe cambiare.

Le ultime notizie dicono che le prossime ore saranno decisive:

l’O.M potrebbe essere pubblicato oggi, 9 maggio 2022,
e le domande potrebbero aprire domani, 10 maggio.

Come già saprai, il tanto atteso aggiornamento avrà poi validità biennale, fino all’a.s. 2023/24.

Graduatorie GPS: le province da scegliere

Ricordiamo che il nuovo regolamento per l’aggiornamento delle graduatorie GPS vede la possibilità di iscriversi in una sola provincia.

Per gli iscritti nelle Graduatorie ad Esaurimento:

  • ci si può iscrivere nelle GPS soltanto per le Classi di Concorso per cui non si è inseriti nelle GAE
  • la provincia può essere diversa rispetto a quella indicata nelle GAE.

Ma tornando alle nostre amate GPS…

Il fatto di dover scegliere una sola provincia implica una forte responsabilità, alla quale gli aspiranti docenti sono sottoposti.

Ovvero: quella di fare una scelta consapevole e che porti loro un grande vantaggio.

Scegliere la provincia migliore per la propria Classe di Concorso non è un’azione semplice da compiere
e spesso e volentieri la scelta della provincia è del tutto sottovalutata.

Questo perché molti docenti spesso basano la scelta della provincia nella quale iscriversi solo ed esclusivamente sulla distanza dal proprio luogo di residenza.
In poche parole: scelgono la provincia più vicina a casa.

Scelta comprensibile… ma non sempre vincente.

Se, infatti, il tuo luogo di residenza confina con una provincia molto grande (come Milano, ad esempio) e tu ti inserisci su una provincia così mastodontica, correrai il rischio di trovare troppa concorrenza sulla tua strada.

Questo perché spesso le province grandi offrono più istituti nei quali candidarsi, questo è vero… ma vantano anche una presenza di docenti maggiore rispetto alle province minori.

Per questo motivo, infilarsi su una provincia molto grande è consigliabile solo per tutti quei docenti
che si candidano per una determinata Classe di Concorso
e possiedono un punteggio di base molto alto.

Ma tutte queste cose devono essere valutate per bene.
E la valutazione dev’essere fatta analizzando il singolo caso specifico.

E dal momento che dalla scelta della provincia spesso e volentieri dipendono le tue possibilità di ottenere un incarico di supplenza, ti consigliamo di poter valutare la tua situazione in maniera specifica.

O meglio: di far valutare la tua situazione da un consulente esperto nel settore, che possa consigliarti al meglio su quale provincia inserirti.

Per questo noi di Docenti.it abbiamo ideato InCattedra,
un protocollo che ti consente di ottenere una proiezione delle 6 migliori province
nelle quali potrai ottenere un posizionamento più alto per la tua Classe di Concorso.

Attivando InCattedra tu vedrai chiaramente su quale provincia potrai posizionarti al meglio, rispetto ad altri candidati inseriti su quella provincia come te.

Scopri su quale provincia posizionarti meglio

Inoltre, grazie ad InCattedra tu avrai un consulente che ti dedicherà un’ora di consulenza telefonica, durante la quale analizzerà la tua situazione specifica e saprà darti tutti i consigli opportuni su quali passi devi ancora compiere per poterti inserire in graduatoria al meglio, oppure…

… Aggiornare il tuo posizionamento.

È proprio il caso di dirlo: le graduatorie GPS stanno per riaprire i battenti.
È questione di giorni, ormai.

E tu, cosa pensi di fare nell’attesa?

Scopri le tue migliori province con InCattedra

Contatta la redazione

Hai dubbi da porci o domande riguardo il servizio InCattedra?

Puoi contattare la nostra redazione a questo indirizzo: [email protected]

Riceverai una risposta alle tue domande nel breve tempo possibile.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: unsplash.com