Pensioni scuola, calo delle domande: i numeri per regione

Pensioni scuola, calo delle domande: i numeri per regione
Condividi l'articolo

Quest’anno sono state presentate meno domande di pensionamento da parte del personale scolastico rispetto all’anno scorso.

Si calcolano circa 12 mila unità in meno e le motivazioni potrebbero essere tante.

Quali sono quindi le regioni con più posti disponibili?

Pensioni scuola: perché sono diminuite?

Nell’anno 2022 sono state presentate 12 mila domande di pensionamento in meno rispetto all’anno scorso.

Nel 2021 si sono calcolate 36 mila domande mentre quest’anno solo 24 mila.

In generale questa diminuzione di pensionamenti ha interessato tutte le regioni italiane.

A livello di percentuali, le regioni maggiormente interessate hanno riportato:

  • 40% in meno in Veneto
  • 39% in meno in Sardegna
  • 37% in meno in Sicilia
  • 35% in meno in Lombardia

Ma quali sono le cause di questo calo generale?

Il Sole 24 Ore ha riportato alcune motivazioni.

Per iniziare, il passaggio della quota 100 alla quota 102 (pensione anticipata con età anagrafica di almeno 64 anni ed anzianità contributiva di almeno 38 anni).

Un secondo aspetto riguarderebbe invece la situazione pandemica a scuola, che inviterebbe ad agire con prudenza prima di fare scelte sulla stabilità stipendiale.

L’ultima motivazione si potrebbe attribuire ai numerosi oneri delle formule pensionistiche (per esempio, il riscatto della laurea).

Considerate tutte queste cause, quali sono i dati per ogni regione?

Pensioni scuola: i posti disponibili

Secondo quanto riportato da OrizzonteScuola, questi sono i numeri dei posti disponibili totali in relazione alle domande di pensionamento:

  • Abruzzo: 550 posti
  • Basilicata: 337 posti
  • Calabria: 1348 posti
  • Campania: 3355 posti
  • Emilia Romagna: 1345 posti
  • Friuli Venezia Giulia: 464 posti
  • Lazio: 2283 posti
  • Liguria: 594 posti
  • Lombardia: 3437 posti
  • Marche: 556 posti
  • Molise: 131 posti
  • Piemonte: 1532 posti
  • Puglia: 1972 posti
  • Sardegna: 782 posti
  • Sicilia: 2383 posti
  • Toscana: 1397 posti
  • Umbria: 362 posti
  • Veneto: 1703 posti

Seguiranno prossimi aggiornamenti.

Vuoi rimanere aggiornato con il tema pensioni e mobilità?
Leggi anche:

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.