Reclutamento insegnanti: quante le cattedre tagliate?

Reclutamento insegnanti: quante le cattedre tagliate?
Condividi l'articolo

Il testo del decreto inerente anche al reclutamento insegnanti, ha subito ulteriori modifiche in fase di dichiarazioni di voto in senato. Cosa cambierà?

Fra le modifiche apportate al testo del decreto alcune hanno lasciato basite le forze di maggioranza convinte che non ci sarebbero stati tagli agli organici.

Saranno molte invece le cattedre che verranno tagliate nei prossimi anni. Notizia che viene cofermata da Conferma che arriva subito anche da Mattia Crucioli, di Alternativa:

“Tutti i partiti hanno cercato di evitare il taglio della scuola. Tutta la maggioranza era d’accordo, ma l’accordo è stato spazzato via. Saranno tagliate 10.000 cattedre in 3 anni

Reclutamento insegnanti: cosa cambia

  • La formazione in ingresso e la selezione dei docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.
  • Sarà istituito un percorso abilitante di 60 CFU gestito dalle Università con prova finale mista. I 24 CfU già conseguiti non sarnno persi.
  • Con l’abilitazione si accederà ai concorsi a cattedra.
  • Aboliti i test a crocette e reintroduzione delle domande aperte nei concorsi.

Come sarà quindi il percorso per diventare insegnante?

Il percorso per diventare insegnante prevederà le seguenti fasi:

  1. laurea magistrale;
  2. percorso abilitazione di 60 CFU;
  3. concorso;
  4. anno di prova in servizio con test finale;
  5. valutazione conclusiva.

Fase transitoria fino al 31 dicembre 2024

Entro questa data si possono acquisire i crediti mancanti dopo aver conseguito il concorso a cattedra. il nuovo sistema infatti entrerà in vigore tra il 2025 e il 2026.

Istituzione percorso parallelo di formazione retribuito

Sarà realizzato un sistema di formazione triennale che premierà in denaro i docenti con i risultati finali migliori.

Per questo scopo sarà creata una scuola di alta formazione.

Leggi anche:

Immissioni in ruolo: dove non ci saranno? Ecco le CdC in esubero
Assegnazione provvisoria: si può chiedere sul sostegno senza titolo?
Graduatorie ATA 24 mesi: ecco le graduatorie provvisorie

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Francesca Renzetti

Mi occupo di copywriting dal 2007. Inizio il mio viaggio dal web per poi approdare a tutte le sfumature di questa professione: dalla realizzazione di testi per depliant o brochure, all’ideazione di campagne pubblicitarie, ai testi di radiocomunicati e articoli redazionali. In particolare scopro che mi piace comunicare l’anima di un Brand ed usare le parole per farlo vibrare nelle persone!