24 CFU per insegnare: -5 al termine d’iscrizione!
Condividi l'articolo

Il termine delle iscrizioni per i 24 CFU per insegnare sta per scadere!

Se vuoi davvero conseguirli, non hai molto tempo…

24 CFU per insegnare: hai ancora tempo…

… Ma non troppo.

Infatti, i 24 CFU per insegnare possono essere conseguiti solo se ti iscrivi entro il 18 ottobre.

ATTENZIONE: il 18 ottobre 2022 è il termine massimo di iscrizione, NON puoi andare oltre.

Se vuoi realmente conseguire i 24 CFU per insegnare entro il 31 ottobre 2022 (data fissata per il riconoscimento ultimo di tali crediti), non hai più tempo!

Infatti, questo appello straordinario è stato inserito apposta per consentire ai “ritardatari” (cioè a coloro che non sono ancora riusciti a conseguire i 24 CFU) di poter sostenere l’esame nelle date straordinarie del 27-28 ottobre.

Sono state, infatti, previste due date durante le quali verranno suddivisi i partecipanti all’esame, per ordine alfabetico.

Se vuoi conseguire i 24 CFU per l’insegnamento… ti devi affrettare…

… Ma perché mai dovresti conseguirli, se nei prossimi anni ne saranno necessari 60 per diventare insegnanti?

Questa è una delle domande più comuni, che tutti voi ci rivolgete, ogni volta che si parla di 24 crediti.

Ma non è l’unica: oltre a questa, ci sono anche molti altri dubbi e obiezioni che tu e tanti altri aspiranti docenti ci ponete.

E noi daremo risposta qui, ad ognuna di queste.

60 CFU o 24?

In effetti, questo dubbio ha molto senso, vista la situazione…
Oppure no?

Dunque, partendo dal presupposto che la situazione che riguarda le nuove procedure di reclutamento docenti è molto confusionaria, è più che lecito che molti si chiedano…

… Che senso ha acquisire 24 CFU quando poi, in futuro, non verranno più riconosciuti?

In verità, però, i 24 crediti per l’insegnamento saranno riconosciuti… a patto che verranno acquisiti entro e non oltre il 31 ottobre 2022!
In tal modo, potranno essere ritenuti un requisito indispensabile per accedere ai concorsi scuola entro dicembre 2024!

… Ma se non li ho ancora acquisiti, perché dovrei farlo adesso, se poi entrerà in vigore il percorso dei 60 crediti?

Con la Riforma Bianchi il nuovo percorso previsto per i futuri docenti coinvolgerà un cammino che prevede l’acquisizione di 60 crediti.
Questo è vero.

Ma è anche vero che è stato espressamente comunicato che questi 24 CFU (per chi li ha già acquisiti) verranno “scalati”.

In che modo?

Questo, ancora non lo sappiamo.
Sappiamo solo che i 24 CFU acquisiti non andranno di certo persi!

Ma non faccio prima a conseguire direttamente i 60 CFU?

Così sembrerebbe.
E sarebbe molto più facile, vero?

Se non fosse che…

Il percorso dei 60 CFU sarà (molto probabilmente) a numero chiuso.
Di conseguenza: non tutti riusciranno ad accedervi.

Scommetto che questa informazione ti era sfuggita!

… Adesso capisci perché ti diciamo che è bene conseguirli ADESSO, prima che sia troppo tardi?

Ovviamente, se non siamo riusciti a dissipare i tuoi dubbi, sei libero di proseguire per la tua strada…

… Ma se siamo stati in grado di chiarirti almeno uno di questi quesiti essenziali, allora…

Non aspettare!

Mancano SOLO 5 GIORNI alla scadenza dei 24 CFU!

Consegui i 24 CFU ADESSO

Leggi le ultime notizie:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it