Assunzioni scuola: docente assunto può accettare un’ulteriore proposta?
Condividi l'articolo

Parliamo di assunzioni scuola: cosa succede se ottengo due proposte di assunzione?

Potrò fare una scelta?

Vediamo in che ordine avvengono le procedure di assunzione e come comportarsi in casi simili.

Assunzioni scuola: l’ordine delle fasi

Sono attualmente in corso le assunzioni per l’a.s. 2022/23.

La procedura segue un ordine ben preciso:

  1. immissioni in ruolo ordinarie, attingendo da GAE e GM
  2. call veloce, che prevede l’assunzione in regione diversa da quelle di pertinenza delle relative graduatorie (GAE e GM)
  3. assunzioni straordinarie sostegno da GPS prima fascia sui posti residuati dalle immissioni in ruolo ordinarie e dalla call veloce
  4. concorso straordinario bis

In particolari casi, potrebbe succede che un docente ottenga più convocazioni.

Ad esempio, venendo assunto da call veloce e poi risultando vincitore del concorso straordinario bis.

Che cosa succede in questo caso?

Si possono accettare più incarichi?

In linea generale, le disposizioni del Ministero recitano che:

L’accettazione, riferita al medesimo anno scolastico, di una proposta di assunzione a tempo indeterminato su posto di sostegno o posto comune consente di accettare, per lo stesso anno scolastico, ulteriori proposte di assunzione a tempo indeterminato.

Quindi: sì, è possibile accettare più proposte solo se riferite allo stesso anno scolastico.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: unsplash.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.