author-avatar

Scritto da Simona Fornace

Essere di supporto agli aspiranti docenti di tutta Italia è una delle soddisfazioni più grandi della mia attività con Docenti.it. Aiutare un insegnante ad inviare la sua MAD significa aumentare la sua possibilità di esaudire il proprio sogno di insegnare. Precisione, puntualità e affidabilità sono alla base di ogni messa a disposizione.

I 4 tipi di MAD scuola e i requisiti per inviarla

Quali sono le tipologie di MAD scuola?
Qual è la MAD più richiesta dalle scuole?

Siamo nel pieno dell’estate, ma le segreterie scolastiche iniziano già a fremere perché sanno che presto arriverà il momento delle candidature tramite messa a disposizione!

Ogni anno, infatti, i docenti e il personale ATA che aspirano a incarichi di supplenza si candidano nelle scuole con la cosiddetta MAD scuola, una domanda di tipo informale che permette di chiamare in servizio insegnanti o collaboratori scolastici nel momento del bisogno.

Continua a leggere

Come si prepara una Messa a Disposizione? Chiedi a Docenti.it!

Le opportunità di una Messa a Disposizione per un aspirante supplente sono indiscutibili.

Eppure, molti docenti o ATA vedono rifiutate le loro candidature, molto spesso perché contengono errori o sono compilate male.

Per fortuna, gli specialisti di Docenti.it sono pronti a togliere qualsiasi dubbio riguardo la compilazione di una Messa a Disposizione.

Ecco come fare per avere più chance di convocazione!

Continua a leggere

mad

Quali sono le classi di concorso più richieste per la MAD?

Quali sono le classi di concorso per le MAD?
Come funziona l’invio della MAD ad una scuola?
E qual è la strategia migliore che puoi mettere in atto per poter entrare nel mondo scolastico?

Ci siamo: si avvicina sempre di più il momento delle MAD, le domande di Messa a Disposizione che permettono ad aspiranti insegnanti ed ATA di ottenere delle supplenze di breve, media o lunga durata nelle scuole.

Ma quali sono le domande più ricercate e quali le classi di concorso più richieste?

Scoprilo con Docenti.it per sfruttare l’opportunità di aumentare le tue chance di convocazione!

Continua a leggere

MAD scuola: i 3 errori da non commettere

Si avvicina il momento clou per l’invio della MAD scuola, la domanda informale che gli aspiranti docenti e membri del personale ATA possono consegnare nelle scuole per candidarsi ad incarichi di supplenza.

Come sappiamo, ogni anno gli istituti si trovano in difficoltà: le graduatorie non bastano a colmare i posti vacanti, e per questo le segreterie scolastiche non possono che ricorrere alle domande di Messa a Disposizione per reperire insegnanti e ATA.

Continua a leggere

Messa a Disposizione 2021/22: ecco come inviarla!

Novità sul fronte Messa a Disposizione 2021/22.

Per lavorare come supplente nelle scuole hai due possibilità.

  • La prima: iscriverti nelle graduatorie docenti, che riapriranno il prossimo anno, nell’estate 2022.
  • La seconda è usare la domanda MAD.
    Non sai come funziona? Allora segui i consigli di Docenti.it per la compilazione della tua Messa a Disposizione 2021/22!

Continua a leggere

Supplenza senza graduatorie? Con le supplenze MAD si può!

Buone notizie sul fronte supplenze MAD scuola.

Vorresti insegnare, ma non sei ancora iscritto nelle graduatorie docenti e non puoi quindi essere chiamato per ricoprire delle supplenze delle scuole.

E invece ti sbagli!

Se non sei inserito in GPS e GI, puoi infatti fare delle supplenze MAD, ovvero ottenere degli incarichi grazie alla messa a disposizione.

Scopri come con Docenti.it!

Continua a leggere

MAD sostegno: perché è così richiesta?

In questo articolo parleremo delle MAD sostegno e del perché sono così tanto richieste dagli istituti scolastici.

Ogni anno le scuole si trovano ad affrontare una carenza cronica di docenti specializzati sul sostegno.

Gli istituti sono sempre alla ricerca di supplenti da inserire nelle classi per seguire gli alunni con disabilità e problemi di apprendimento, e in mancanza di personale specializzato ricorrono anche alle MAD sostegno

Che cos’è questa domanda MAD? Come si compila e, soprattutto, chi può farlo?

Continua a leggere

supplenze-mad

Boom supplenze a Settembre 2021: sarà il tuo momento con la MAD?

Mancano ancora più di due mesi all’inizio delle lezioni, ma basta un giro su Google per vedere che già si prospetta un quadro tragico per Settembre 2021. Stando a quel che si legge, saranno circa 200 mila i posti vacanti da assegnare. Certo, il Governo sta cercando di correre ai ripari per scongiurare questa eventualità, ma bisogna anche attendere gli esiti della mobilità, che potrebbero portare a ben 112 mila posti scoperti. Nonostante questo crei dei disagi per i dirigenti scolastici e gli studenti, il boom di supplenze potrebbe essere un’opportunità per gli insegnanti precari e gli aspiranti docenti, tra nuove graduatorie e domande MAD.

Continua a leggere

Quando inizia la scuola? Facciamo il punto con Docenti.it

L’anno scolastico si è chiuso da qualche settimana, e già ci si chiede “Ma quando inizia la scuola?”.

In realtà, sapere quando ricominceranno le lezioni è molto importante, perché molti docenti devono prepararsi a inviare le loro domande di Messa a Disposizione che, come ormai sappiamo, hanno il momento di massima gloria proprio in prossimità dell’inizio del nuovo anno scolastico.

Continua a leggere

Quanto tempo ci vuole per diventare insegnante di ruolo?

Quanto tempo ci vuole per diventare insegnante di ruolo?

La figura del docente è fondamentale.

Gli insegnanti hanno il compito di formare i futuri cittadini, le persone che entreranno nel mondo del lavoro e che un domani guideranno la società.

Insomma: è grazie a loro che si plasma il futuro dell’Italia.
Peccato che a questa importante missione non corrisponda un equo riconoscimento.

In media, infatti, ci vogliono dai 5 ai 7 anni per diventare insegnante di ruolo.

Continua a leggere

gps

Assunzioni docenti da GPS di seconda fascia? La discussione sul Decreto Sostegni Bis

In questi giorni si parla tanto delle possibili modifiche alle modalità di assunzioni docenti GPS.

Tra voci di corridoio, proclami alla stampa e modifiche in corso al Decreto Sostegni Bis, facciamo il punto sull’ultimo cambiamento finito sotto i riflettori.

Ovvero la possibilità che i docenti vengano assunti direttamente dalle GPS di seconda fascia.

Continua a leggere

piano scuola estate

Piano Scuola Estate, pubblicate le graduatorie definitive

Sono state pubblicate le graduatorie definitive per il Piano Scuola Estate. Sono 321 milioni gli euro stanziati per questo progetto scolastico fortemente voluto dal Ministro dell’Istruzione Bianchi. Ora, quindi, si parte ufficialmente con le attività laboratoriali che mirano al recupero degli apprendimenti e della socialità andati persi nel corso di due anni scolastici in pandemia.

Continua a leggere

scuola_estate

Piano Scuola Estate 2021: chiamate da MAD per i docenti?

Il periodo a ridosso della fine delle lezioni è uno dei momenti caldi per l’invio della messa a disposizione. Quest’anno poi c’è un motivo in più per farlo, perché i prossimi mesi saranno interessati dal discusso Piano Scuola Estate 2021. Durante la stagione estiva, infatti, le scuole resteranno aperte per lo svolgimento di iniziative educative e ricreative per i ragazzi. Quindi, a maggior ragione, le scuole potrebbero ricorrere alle convocazioni di docenti e personale ATA tramite domande MAD. Analizziamo per bene la situazione!

Continua a leggere

messa-a-disposizione

Messa a Disposizione per il Piano Scuola Estate

Il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi ha in programma per i prossimi mesi dopo la fine dell’anno scolastico il Piano Scuola Estate, grazie a cui gli istituti potranno attivare progetti estivi di tipo didattico-disciplinare o di altro tipo con l’obiettivo di recuperare l’apprendimento o la socialità andati persi nel corso di due anni scolastici in pandemia.

Continua a leggere

inviare_mad_estate

MAD scuola prima dell’estate: il momento è ora!

Si sta avvicinando la fine delle lezioni e la conclusione dell’anno scolastico. Qualcuno penserebbe quindi che è finita: ormai, di occasioni per lavorare nelle scuole non ce ne saranno più e bisognerà aspettare settembre. Sbagliato! Infatti, l’inizio dell’estate è da sempre uno dei momenti più indicati per inviare una MAD scuola per farsi affidare incarichi di supplenza! 

Ecco perché devi tentare un’ultima volta e inviare subito una domanda di messa a disposizione negli istituti!

Continua a leggere