Leggi tutto “Come acquisire i 24 CFU in vista del Concorso Scuola 2020”

" />

docenti.it

Come acquisire i 24 CFU in vista del Concorso Scuola 2020

24-cfu-scuola

In vista del grande Concorso Scuola 2020 che si svolgerà tra qualche mese, molti aspiranti insegnanti si stanno preparando al meglio per le prove e stanno verificando proprio in questi giorni di possedere tutti i requisiti necessari per partecipare.

Sicuramente i 24 CFU sono tra gli argomenti più dibattuti. A chi servono e come si ottengono sono solo alcune delle domande che ci vengono poste più frequentemente. Oggi vi spiegheremo cosa c’è da sapere sui 24 crediti per l’insegnamento e come acquisirli in vista del concorso insegnanti.

24 CFU per l’insegnamento: cosa sono

Dal 2017 il MIUR ha stabilito che tra i requisiti necessari per diventare insegnante c’è l’acquisizione di 24 CFU, ovvero crediti formativi obbligatori per poter accedere alla professione di docente e per partecipare ai concorsi scuola. Questi 24 CFU appartengono ad alcuni settori disciplinari specifici per l’insegnamento, antropo-psico-pedagogici.
Esistono alcune lauree, master e dottorati, che includono già all’interno del loro piano formativo il conseguimento dei 24 CFU, in questo caso però dovranno essere certificati da un’istituzione universitaria o di AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica) con una “Certificazione di conformità degli obiettivi formativi e contenuti didattici“. A volte questa certificazione risulta più difficile del previsto da ottenere, quindi se non volete perdere tempo, anche se li avete già acquisiti, vi consigliamo di conseguirli con Docenti.it. Sarà un modo per fare un utile ripasso prima del concorso insegnanti e snellire le procedure burocratiche per ottenere la certificazione. Siamo certi che non ve ne pentirete!

24-cfu

Gli ambiti dei 24 CFU

I 24 CFU servono per avere una solida base teorica che renderà la vostra attività di insegnante ancora più efficace. Infatti, questi crediti vertono sulle discipline antropo-psico-pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche.

Gli ambiti disciplinari dei 24 crediti per l’insegnamento prevedono una preparazione su pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione, psicologia, antropologia, metodologie e tecnologie didattiche.
Attenzione però: se nel vostro piano di studi avete queste materie, non è detto che automaticamente vengano riconosciute per il conseguimento dei 24 CFU, perché i vari programma d’esame potrebbero essere differenti.

Chi deve acquisirli

Chiunque aspiri alla professione di insegnante e non è ancora stato abilitato all’insegnamento, ma intende partecipare al Concorso Scuola, deve conseguire i 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche.
Infatti, non è sufficiente essere in possesso di una Laurea Magistrale, Specialistica o Vecchio Ordinamento e avere un piano studi valido per accedere ad una delle classi di concorso. A questi requisiti, altrettanto obbligatori, è necessario aggiungere il conseguimento dei 24 CFU, per partecipare ai concorsi scuola ordinari.
Anche agli ITP, che potrebbero potersi comunque iscrivere al concorso pur non avendoli conseguiti, non trattandosi di requisito obbligatorio nel loro caso, sono consigliati. Infatti, alcune domande dei concorsi riguardano proprio le materie dei 24 CFU, quindi è sempre meglio essere pronti ad affrontare l’esame anche riguardo a questi argomenti.

Come acquisire i 24 CFU 

L’acquisizione dei 24 CFU può avvenire solo attraverso le università e le istituzioni riconosciute dal MIUR, anche telematiche. Solo queste possono rilasciare corsi validi per il conseguimento.
Le università telematiche, che vi permetteranno di frequentare corsi online, sono la via che sicuramente interesserà tutti quegli aspiranti docenti che devono conciliare lo studio con il lavoro. Il decreto ministeriale 616/2017 non stabilisce alcun obbligo di frequenza. Questo significa che gli aspiranti docenti che non possono frequentare le lezioni potranno studiare online poiché le università mettono a disposizione il materiale didattico da scaricare gratis direttamente dal proprio pc. Come ad esempio accade iscrivendosi ai corsi per l’ottenimento dei 24 CFU tramite Docenti.it.

Acquisizione 24 CFU con Docenti.it

Potete acquisire i 24 CFU anche completamente online con Docenti.it, seguendo un corso che vi fornirà la preparazione idonea per rispondere correttamente alle domande del concorso insegnanti che si terrà nei prossimi mesi. Preparandovi online potrete studiare ovunque e in qualunque momento, quando avete tempo.
I corsi di Docenti.it sono completamente online e sono rivolti a tutti coloro che vogliono partecipare al Concorso Scuola e che non hanno ancora completato il loro piano di studi con gli obbligatori 24 CFU.
Tutto il materiale sarà disponibile online, e accessibile tutti i giorni, tutto il giorno. Infatti, una volta che avrete versato la prima quota di iscrizione il nostro servizio immatricolazione vi contatterà per fornirvi gli accessi alla piattaforma, dove potrete seguire i corsi e consultare il materiale didattico. Inoltre avrete a vostra disposizione un tutor, tutti i giorni, che risponderà ai vostri dubbi o vi fornirà assistenza, via chat, email o Whatsapp.

24-cfu-esami

La prova finale

Se avete deciso di frequentare un’università telematica, la prova finale verrà fatta in una delle sedi di e-Campus, ente accreditato al MIUR. Il test finale prevede 30 domande a risposta multipla per modulo, per un totale di 120 domande. Per ogni modulo dovrete rispondere correttamente ad almeno 18 domande affinché la prova finale possa dirsi superata. 

Docenti.it vi offre la possibilità di prepararvi per il concorso scuola ed essere assistiti dai nostri tutor. Non perdete l’occasione, se siete aspiranti insegnanti acquisite i 24 CFU su Docenti.it!


Consegui i 24 CFU