Concorso ordinario secondaria: idonei inseriti nelle Graduatorie di Merito
Condividi l'articolo

Alla fine di maggio 2022, i candidati idonei del concorso Infanzia e Primaria erano entrati nelle Graduatorie di Merito.

Ora è il momento degli aspiranti idonei del concorso ordinario secondaria.

Vediamo le ultime notizie.

Concorso ordinario secondaria: chi entra nelle Graduatorie di Merito?

Secondo il bando del concorso ordinario secondaria, solamente i vincitori possono accedere alle Graduatorie di Merito per l’immissione in ruolo.

E non sono previsti scorrimenti in caso di rinuncia.

Ma ieri è stato approvato il maxi emendamento del PNRR 2: le cose cambieranno.

Secondo le ultimissime disposizioni del Ministero, infatti, anche gli idonei del concorso ordinario secondaria vengono inseriti nelle Graduatorie di Merito, in coda ai candidati vincitori.

Si tratta di una notizia molto importante e che fa ben sperare gli aspiranti docenti, i quali non avevano perso le speranze dopo che, a maggio 2022, tutto ciò era già accaduto anche per il concorso Infanzia e Primaria.

Il bando dovrà quindi essere integrato con questa nuova disposizione.

Ma chi sono i candidati considerati idonei?

Chi sono i candidati idonei del concorso scuola?

Per candidato idoneo si intende l’aspirante che ha partecipato al concorso superandolo, ma che non si colloca tra i posti messi a bando.

La sua posizione deriva dal punteggio che ha ottenuto dalle prove e dai titoli.

Ricordiamo infatti che sono due le prove del concorso ordinario: una scritta ed una orale.

Per superarle, è necessario conseguire un punteggio minimo di 70 su 100 per ciascuna prova.

Quanti posti a bando? e dove?

I posti a bando del concorso ordinario secondaria sono circa 33.000, dai quali bisogna sottrarre circa 1.600 posti dedicati al concorso STEM.

Riportiamo qui l’Allegato 1, utile per visionare quanti posti sono disponibili per Regione e Classe di Concorso.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.