Domanda di mobilità: il docente perdente posto può presentarla?
Condividi l'articolo

Continuiamo a parlare della domanda di mobilità 2022.
Come sappiamo, ci sono delle regole precise per la presentazione delle domande.

Anche il docente perdente posto può presentarla?
Entro quali termini?

Domanda di mobilità: come funziona per il perdente posto

Un docente può essere individuato come perdente posto quando avviene una contrazione dell’organico della scuola di titolarità.

Si risulta perdenti posto sulla base delle Graduatorie interne di Istituto e sull’organico assegnato per l’a.s. 2022/2023.

Quando un docente risulta perdente posto, il Dirigente scolastico notifica subito la sua posizione di soprannumero.

Si comunica inoltre la procedura del trasferimento d’ufficio.
In questo caso, il docente può:

  • presentare domanda di trasferimento
  • non presentare domanda ed essere trasferito d’ufficio

Come procede l’interessato che vuole presentare domanda?

Docente perdente posto: come deve presentare domanda?

Quest’anno le Graduatorie interne di Istituto saranno pubblicate entro il 30 marzo.

Perciò, l’interessato potrà presentare domanda di trasferimento dopo il 15 marzo 2022, termine previsto per le domande volontarie.

Le domande devono essere:

  • compilate secondo il modello del Ministero dell’Istruzione in forma cartacea (qui il link);
  • presentate all’Ufficio territoriale competente attraverso la scuola in cui si presta servizio e in base alle modalità del Codice dell’amministrazione digitale (tipo PEC).

Ma quando bisogna presentare la domanda?

Il CCNI 2022/25 e l’OM n. 45/2022 parlano di due tempistiche differenti:

  • il CCNI afferma che il docente deve presentare domanda entro 5 giorni dalla data di comunicazione della sua condizione di perdente posto;
  • l’OM dice che il docente deve presentare domanda entro il 23 aprile, termine per la comunicazione al SIDI della domanda per il proprio ruolo.

Raccomandiamo quindi di informarsi con gli Uffici Scolastici Provinciali a cui si vuole destinare la domanda di trasferimento.

Leggi anche:

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.