Domanda di mobilità: quale punteggio si può ottenere e per quali titoli

Domanda di mobilità: quale punteggio si può ottenere e per quali titoli
Condividi l'articolo

Siamo in attesa di informazioni per la presentazione delle domande di mobilità 2022/2023.

Nel frattempo, approfondiamo la questione punteggio.

Quanto valgono questi titoli di studio?

Domanda di mobilità: quando presentarla

Le date presunte, ma non ancora confermate, per la presentazione della domanda di mobilità sono: dal 28 febbraio al 15 marzo 2022.

Probabilmente, ci saranno date specifiche per:

  • personale ATA (forse dall’1 marzo al 18 marzo)
  • personale educativo (dal 2 marzo al 21 marzo)
  • docenti di religione cattolica

Come sappiamo, nella domanda di mobilità verranno valutati i requisiti del candidato con un punteggio.

Ecco i punteggi per il dottorato di ricerca, corsi di aggiornamento, partecipazione ad Esami di Stato, CLIL e i crediti professionali.

Vediamoli nel dettaglio.

Dottorato di ricerca

Il Dottorato di ricerca permette di ottenere vari punti. È possibile però la valutazione di un solo Dottorato di ricerca sia per i trasferimenti, sia per il passaggi di ruolo o cattedra.

Per quanto riguarda il trasferimento, il candidato con Dottorato di ricerca ottiene 5 punti.

Nelle domande di passaggio di ruolo o cattedra, vengono attribuiti invece 6 punti.

Corsi di aggiornamento

Un docente che ha frequentato corsi di aggiornamento, come quello linguistico e di glottodidattica, ottiene 1 punto.

Non è possibile valutare però più di un titolo.

Partecipazione Esami di Stato

La partecipazione agli Esami di Stato conclusivi del percorso di Scuola Secondaria Superiore può essere valutata nel punteggio.

Valgono in questo caso le partecipazioni come presidenti o componenti di commissione fino al 2000/2001. Il candidato ottiene 1 punto.

Certificazione CLIL

La certificazione CLIL permette di ottenere 1 punto se il candidato:

  • è in possesso di certificazione del Livello C1 del QCER
  • ha frequentato il corso metodologico
  • ha sostenuto la prova finale

Chi è in possesso di CLIL e di solo l’Attestato di frequenza al corso di perfezionamento ottiene un punteggio di 0.50.

Crediti professionali

Quando si parla di crediti professionali si fa riferimento al servizio prestato nella medesima Classe di Concorso o nel medesimo posto per cui si chiede il passaggio di ruolo o cattedra (questo, infatti, non vale per il trasferimento).

Per ogni anno di servizio verranno attribuiti 3 punti.

Limite di punteggio

Esiste un limite di punteggio massimo per le domande di trasferimento.

In particolare, è possibile ottenere un massimo di 10 punti tra i seguenti titoli:

  • Diploma di Specializzazione
  • Diploma Universitario
  • Corsi di Perfezionamento
  • Diploma di Laurea
  • Dottorato di ricerca
  • per la scuola primaria: frequenza del corso di aggiornamento-formazione linguistica e glottodidattica compreso nei piani attuati dal Ministero
  • Certificazione CLIL di Corso di Perfezionamento per l’insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua straniera
  • Attestazione di partecipazione al Corso di Perfezionamento per l’insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua straniera.

Attendiamo le ultime notizie per le date ufficiali di presentazione delle domande di mobilità.

Leggi anche:

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.