DSGA: ruolo e funzioni. Un approfondimento

DSGA: ruolo e funzioni. Un approfondimento
Condividi l'articolo

In questo articolo proponiamo un approfondimento sul DSGA, ruolo e funzioni. Molti spesso confondo questa figura con il Dirigente Scolastico.

Di chi si tratta in realtà? E che lavoro svolge?

DSGA: che ruolo ha?

Il DSGA è il Direttore dei servizi generali e amministrativi delle istituzioni scolastiche. Svolge perciò una funzione importantissima in merito alla giusta funzionalità dei servizi scolastici.

Ma che cosa fa di preciso?

Uno dei ruoli più significativi del DSGA riguarda la gestione del personale ATA. In particolare:

  • il DSGA sovrintende, con autonomia operativa, ai servizi generali amministrativo-contabili e ne cura l’organizzazione svolgendo funzioni di coordinamento, promozione delle attività e verifica dei risultati conseguiti, rispetto agli obiettivi assegnati ed agli indirizzi impartiti, al personale ATA
  • organizza autonomamente l’attività del personale ATA nell’ambito delle direttive del dirigente scolastico
  • attribuisce al personale ATA, nell’ambito del piano delle attività, incarichi di natura organizzativa e le prestazioni eccedenti l’orario d’obbligo, quando necessario
  • svolge con autonomia operativa e responsabilità diretta attività di istruzione, predisposizione e formalizzazione degli atti amministrativi e contabili; è funzionario delegato, ufficiale rogante e consegnatario dei beni mobili
  • può svolgere attività di studio e di elaborazione di piani e programmi richiedenti specifica specializzazione professionale, con autonoma determinazione dei processi formativi ed attuativi
  • può svolgere incarichi di attività tutorialedi aggiornamento e formazione nei confronti del personale

A queste mansioni si uniscono poi delle responsabilità di tipo contabile.

Il DSGA può lavorare part time?

Il Direttore dei servizi generali e amministrativi non può lavorare part time.

Il CCNL è molto chiaro: “nelle scuole di ogni ordine e grado e delle istituzioni educative possono essere costituiti rapporti di lavoro a tempo parziale mediante assunzione o trasformazione di rapporti a tempo pieno su richiesta dei dipendenti, con esclusione della qualifica di DSGA.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.