Messa a Disposizione, News

Ecco le 20 migliori province dove conviene inviare MAD

Quali sono le migliori province dove conviene inviare MAD?

Questo è il periodo più favorevole all’invio della tua domanda di Messa a Disposizione.

Nella seconda metà di agosto, infatti, le scuole ricominciano a convocare i docenti per le cattedre scoperte di settembre.

Capire quindi quali sono le migliori province dove conviene inviare MAD è di fondamentale importanza per te, se vuoi candidarti come supplente nelle scuole.

In questo articolo vedremo quali sono le province dove Docenti.it consiglia di inviare la MAD mediante i suoi pacchetti di servizi.

Inviare la propria MAD ad agosto: in quali province?

Come abbiamo già detto in articoli precedenti, la seconda metà di agosto è il periodo migliore per inviare la propria domanda di Messa a Disposizione (MAD) nelle scuole.

Questo periodo è considerato il più favorevole perché a settembre le scuole riaprono e devono sopperire alla carenza perenne di personale docente e ATA.

Di conseguenza, vanno alla ricerca del personale mancante durante questo periodo dell’anno.
Infatti, ad agosto sono moltissimi gli aspiranti docenti, i neo-laureati o gli ausiliari scolastici che inviano la loro candidatura.

Se anche tu vuoi inviare la tua MAD in questo periodo, per te è di vitale importanza conoscere quali siano le province migliori in cui poterti candidare.

Prima, però, vediamo quali sono le province nelle quali arrivano più richieste di domande di Messa a Disposizione.

Le province dove vengono inviate più MAD: le statistiche

Le province che seguiranno sono quelle dove vengono inviate più MAD.
In queste province, il numero degli aspiranti docenti che presentano la loro candidatura è molto elevato.

Questo perché, come vedremo, stiamo parlando di grandi città: di conseguenza è naturale che gli istituti scolastici siano di più.

Ma ecco le province dove vengono inviate più MAD:

  • ROMA
  • MILANO
  • TORINO
  • NAPOLI
  • BOLOGNA
  • PALERMO
  • FIRENZE
  • CATANIA.

Statisticamente, è naturale che venga spontaneo inviare la propria MAD nelle province più grandi d’Italia, pensando di avere maggiori probabilità di essere chiamati per una supplenza.

Ma in realtà, molti fanno questo tipo di ragionamento.
Di conseguenza, sono in tanti ad inviare la propria MAD in queste province.
Il che le rende quelle dove statisticamente ci sono minori possibilità di essere chiamati per una supplenza.

province dove conviene inviare MAD

Le 20 province dove conviene inviare MAD: i pacchetti di Docenti.it

Ecco quali sono le province migliori in cui avrai maggiori possibilità di essere ricontattato inviando la MAD.

  • AREZZO
  • ASTI
  • BIELLA
  • CREMONA
  • FORLÌ-CESENA
  • GORIZIA
  • IMPERIA
  • LECCO
  • LODI
  • MANTOVA
  • NOVARA
  • PIACENZA
  • PORDENONE
  • PARMA
  • RAVENNA
  • ROVIGO
  • SIENA
  • UDINE
  • VERCELLI
  • VICENZA.

Per queste province Docenti.it ha realizzato un pacchetto di invio completo, al costo di 197 euro.

Se vuoi approfittare di questa occasione, invia la tua MAD con Docenti.it: un consulente specializzato ti saprà assistere e consigliare durante l’intero percorso di compilazione e invio della tua MAD.

Invia la tua MAD online

E in caso 20 province fossero troppe per te…

Invia la tua MAD con Docenti.it: il pacchetto 10 province migliori

Docenti.it propone un servizio di Invio MAD Online a 10 province migliori.
Solo con Docenti.it potrai inviare la tua MAD a 10 province al costo di 147 euro.

Ecco quali sono le province incluse nel pacchetto:

  • CREMONA
  • LECCO
  • LODI
  • MANTOVA
  • NOVARA
  • PIACENZA
  • PORDENONE
  • ROVIGO
  • UDINE
  • VICENZA.

Moltissimi docenti hanno già inviato la loro MAD alle province migliori proposte da Docenti.it, trovando opportunità di supplenze nelle scuole.

Vuoi essere tu il prossimo?

Invia la tua MAD online

Photo credit: digilander.libero

Altri articoli che possono interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *