Graduatorie GPS: chi ha superato il concorso accede in I fascia?
Condividi l'articolo

Alcuni docenti si sono inseriti nelle Graduatorie GPS senza riserva: possono dichiarare ora la vincita di un concorso o il servizio svolto dopo la data del 31 maggio?

Facciamo chiarezza.

Graduatorie GPS: conferma del servizio

Quest’anno il Ministero ha dato possibilità ai candidati delle GPS che non avevano raggiunto il massimo servizio per l’a.s. 2021/22 di poter fare un’integrazione successivamente.

Si parla cioè di quel servizio eventualmente svolto dopo il 31 maggio 2022.

Le istanze per confermare il servizio si possono presentare fino al 15 luglio.

Ma, per fare ciò, era necessario inserirsi in GPS con riserva.

Ora, alcuni docenti si chiedono se possono inserire servizi o titolo di abilitazione anche senza essersi iscritti con riserva in precedenza.

Purtroppo questo non è possibile: non si può sciogliere una riserva che in realtà non esiste.

Per questo l’inserimento in I fascia delle Graduatorie GPS non può essere sbloccato.

Questi errori di interpretazione delle indicazioni del Ministero hanno purtroppo colpito molti insegnanti. Infatti, un’altra problematica riguarda i candidati che hanno superato il concorso.

Vediamo cosa sta succedendo.

Ho superato solo lo scritto: potevo inserirmi con riserva?

L’ordinanza sulle GPS ha permesso l’inserimento con riserva nella prima fascia degli aspiranti che avrebbero conseguono l’abilitazione o la specializzazione sul sostegno entro il 20 luglio.

Ciò significa che anche i candidati del concorso scuola avrebbero potuto inserirsi con riserva, nella speranza di ottenere l’abilitazione entro luglio.

Di conseguenza, questi aspiranti avrebbero potuto prenotare un posto con riserva in I fascia, e uno a pieno titolo in II fascia.

Se la riserva non viene sciolta entro il 20 luglio, l’aspirante rimane in II fascia.

Se il candidato supera tutte le prove del concorso ma non si era inserito con riserva nelle GPS, allora non potrà accedere alla prima fascia.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.