Graduatorie GPS: le prime esclusioni
Condividi l'articolo

Arrivano dagli Uffici Scolastici, che stanno verificando la correttezza delle domanda giunte dai candidati dell graduatorie GPS, le prime esclusioni.

Vediamo in cosa consistono.

Uffici scolastici: le prime verifiche

La verifica che gli uffici scolastici stanno svolgendo permetterà di realizzare gli elenchi di supplenti da utilizzare anni scolastici 2022/23 e 2023/24.

Tale controllo è fondamentale anche perchè l’art. 7 comma 5 dell’O.M. 112 del 06.05.2022 parla chiaro:

Non si tiene conto delle istanze che non contengono tutte le indicazioni circa il possesso dei requisiti richiesti e tutte le dichiarazioni previste dalla presente ordinanza

Sono già stati infatti individuati…

Candidati alle graduatorie GPS esclusi: gli errori frequenti

  1. Docenti che hanno dichiarato come abilitazione per la prima fascia laurea + 24 CFU ma di fatto l’OM n. 112 del 6 maggio non lo indica come titolo.
  2. Docenti con titolo di accesso non completo per la seconda fascia, il titolo doveva essere completo entro il 31 maggio.
  3. Mancanza di titoli congiunti esclusione dalla seconda fascia. Aspiranti che hanno chiesto di inserirsi in classi di concorso che richiedevono tali titoli senza possederli.
  4. Avere superato i 67 anni di età. Tra i requisiti per inserirsi nelle graduatorie GPS anche età non inferiore a anni 18 e non superiore a anni 67 (al 1° settembre 2022).
  5. Coloro i quali si sono inseriti per classi di concorso ad esaurimento.

In riferimento all’ultimo punto infatti l’art. 5 dell’O.M. 112/2022 cita:

Possono fare domanda di aggiornamento/trasferimento esclusivamente gli aspiranti già presenti nelle GPS delle indicate classi di concorso per il biennio 2020/21-2021/22

Gli aspiranti invece inseriti correttamente potranno presentare la domanda per le attribuzioni delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2023.

Seguiranno aggiornamenti.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Francesca Renzetti

Mi occupo di copywriting dal 2007. Inizio il mio viaggio dal web per poi approdare a tutte le sfumature di questa professione: dalla realizzazione di testi per depliant o brochure, all’ideazione di campagne pubblicitarie, ai testi di radiocomunicati e articoli redazionali. In particolare scopro che mi piace comunicare l’anima di un Brand ed usare le parole per farlo vibrare nelle persone!