MAD sostegno: una PROMO per candidarti nelle scuole
Condividi l'articolo

Ogni anno, gli istituti ricercano sempre più docenti di sostegno.

Per questo, abbiamo ideato una PROMO per candidarti con una MAD sostegno nelle scuole.

Apri l’articolo e scopri di che cosa si tratta!

Ultime notizie scuola: attese 94 mila assunzioni

Ora che il Nuovo sistema di reclutamento docenti è divenuto legge, si preannunciano 94.130 posti (autorizzati dal Mef) per le immissioni in ruolo del personale docente nell’anno scolastico 2022/23.

Ma…

Di questi, preoccupa il sistema di assunzione e reclutamento dei docenti, del quale i sindacati sono molto scettici. 

Si presuppone, infatti, che queste misure consentano solo un 50% di immissioni in ruolo dei docenti, aumentando così il numero dei precari.

Per questo, i sindacati puntano a far leva sulle assunzioni anche da graduatorie…
e da domanda di Messa a Disposizione. 

MAD sostegno: perché dovresti inviarla?

Abbiamo deciso di scrivere questo articolo per fare in modo che tu arrivi preparato a settembre, il periodo più atteso dell’anno scolastico da tutti gli aspiranti docenti che vogliono candidarsi nelle scuole.

Come abbiamo detto poco fa, i sindacati puntano molto sulle domande di Messa a Disposizione.

Questo perché, ovviamente, come tutti gli anni, le scuole avranno bisogno di supplenti.
E il canale delle MAD è sempre quello tenuto in maggiore considerazione, dopo le graduatorie scuola.

Ti abbiamo già parlato del nostro servizio di Invio MAD online.

Come saprai, affidandoti a Docenti.it tu avrai dalla tua parte un team di consulenti esperti, che da oltre 7 anni si occupa di aiutare laureati e aspiranti docenti ad entrare nel mondo scuola, con la domanda di Messa a Disposizione.

Con il nostro servizio di Invio MAD online,
abbiamo già aiutato migliaia di aspiranti docenti ad entrare nel mondo scuola.

Anche aspiranti che non erano ancora in possesso del titolo idoneo per insegnare.

Ed è qui che volevamo arrivare.

Ogni anno, infatti, gli istituti partono alla ricerca disperata di insegnanti di sostegno, in quanto ci sono sempre meno docenti specializzati per questo ruolo.

Per questa ragione, spesso vengono convocati anche docenti che non sono ancora in possesso del titolo idoneo per questo delicato ruolo.

Ed ecco qui, l’importanza di candidarsi con una MAD sostegno nelle scuole.

La MAD sostegno ti permette, non solo di aumentare le tue possibilità di essere convocato (per i motivi dei quali ti abbiamo parlato sopra), ma anche di sperimentare una nuova strada, che potrebbe essere quella giusta per te.

Sappiamo che insegnare sul sostegno non è facile: è richiesta competenza e molta empatia.

Ma, succede molte volte che aspiranti docenti non ancora in possesso del titolo idoneo si propongano per questo ruolo e risultino anche molto predisposti.

Per questo, abbiamo deciso di farti un “regalo”. 

La promo

Abbiamo dato il via ad una PROMO
che ti consentirà di inviare la tua MAD Sostegno a 12 euro, anziché 19.

Come ben sai, infatti, il nostro servizio prevede l’invio della MAD al costo di 19 euro per provincia e grado di istruzione (se la provincia nella quale scegli di candidarti è grande, il costo sale a 29).

Puoi ben capire, quindi, quale vantaggio sarebbe per te candidarti anche con una MAD Sostegno,
ad un costo così ridotto. 

Attiva ora la PROMO MAD SOSTEGNO

Ma candidarti con una MAD Sostegno non è un’azione che ti consigliamo di fare solo adesso, per via del prezzo.

Sicuramente, abbiamo deciso di attivare questa PROMO per darti un vantaggio, ma…

Candidarti con una Messa a Disposizione sostegno è un’azione che tu dovresti compiere a prescindere,
in quanto i supplenti di sostegno sono sempre molto ricercati dagli istituti.

Questo perché?

Perché, come ti abbiamo già detto, mancano sempre più docenti qualificati per questo ruolo (ossia, docenti che abbiano conseguito il percorso accademico del TFA Sostegno). 

Questa è la ragione per la quale i supplenti di sostegno sono sempre così richiesti!

E questa è la ragione per la quale tu dovresti assolutamente prendere in considerazione questa scelta!

Aumenta le tue possibilità di convocazione:
candidati con una MAD Sostegno ADESSO!

Invia la tua messa a disposizione anche per incarichi di sostegno a 12 € 
per provincia/grado di istruzione

Attiva ora la PROMO MAD SOSTEGNO

Contatta la redazione!

Vuoi avere maggiori informazioni su come fare per inviare la tua MAD sostegno con Docenti.it?

Scrivi alla nostra redazione: [email protected]
Riceverai risposta nel breve tempo.

Leggi le ultime notizie:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: Pixabay

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it