Messa a Disposizione: le province che cercano supplenti

Messa a Disposizione: le province che cercano supplenti
Condividi l'articolo

Le scuole possono ricorrere alla domanda di Messa a Disposizione per assumere supplenti.

In questo momento sono molte le regioni che stanno cercando da MAD.

Vediamo quali sono le province interessate.

Assunzioni da Messa a Disposizione: come funziona

Le scuole devono ricorrere a determinate procedure al fine di assumere supplenti per brevi periodi.

Come già saprai, con la Circolare del 6 agosto 2021, il Ministero autorizza i Dirigenti Scolastici ad utilizzare la Messa a Disposizione per assumere supplenti.

Non solo: con la nota del 27 settembre 2021,
il MIUR permette l’invio delle MAD e l’eventuale assunzione per i docenti inseriti nelle GPS
e in altre graduatorie.

Le scuole ricorrono alle MAD quando non ci sono più docenti disponibili
nelle Graduatorie di Istituto.

Negli ultimi anni, a causa delle problematiche legate al Covid, le scuole si sono sempre più rivolte alle assunzioni dalle domande di Messa a Disposizione.

Infatti le assenze da coprire sono state sempre più numerose ed urgenti…
… Specialmente in questo periodo dove, a causa dei continui contagi da Covid-19, le scuole si sono sempre di più ritrovate sprovviste di docenti che ricoprissero le loro cattedre.

Specifichiamo però che: in base alle esigenze dell’istituto scolastico, le supplenze possono essere brevi e temporanee… ma possono anche perdurare fino al termine delle lezioni di giugno.

Una volta fatta questa dovuta premessa, dobbiamo dirti che…

… In questo momento sono diverse le province che ricercano da MAD.

Vediamo quali sono.

Messa a Disposizione

Regioni e province che ricercano da MAD

Ma vediamo, dunque, quali sono le province che stanno cercando aspiranti da Messa a Disposizione.

Calabria

Nella provincia di Reggio Calabria si ricercano supplenti per A026 Matematica, A041 Informatica e A012 Discipline Letterarie.

Campania

Nella provincia di Salerno si ricercano supplenti per AA25 Lingua inglese e seconda lingua comunitaria.

Emilia Romagna

Nella provincia di Bologna si ricercano supplenti per A060 Scienze e Tecnologie Elettriche ed Elettroniche.

Lazio

Nella provincia di Rieti si ricercano supplenti per supplenze brevi e saltuarie.

Liguria

Nella provincia di Genova si ricercano supplenti per A040 Scienze e Tecnologie Elettriche ed Elettroniche.

Piemonte

Nella provincia di Alessandria si ricercano supplenti per: A051 Scienze, tecnologie e tecniche agrarie, A052 Scienze, tecnologie e tecniche di produzioni animali, A042 Scienze e Tecnologie Meccaniche.
Nella provincia di Asti si ricerca per A041 Scienze e Tecnologie Informatiche.

Sicilia

Nella provincia di Messina si ricercano supplenti per A027 Matematica e Fisica.

La ricerca ha carattere d’urgenza.

Per cui, se sei davvero intenzionato a candidarti come supplente con la Messa a Disposizione,

ti consigliamo subito di…

Inviare la tua MAD online

Invia la tua MAD con Docenti.it: perché?

Una volta che ti abbiamo elencato quali sono le province che hanno necessità di supplenti in questo momento, vogliamo parlarti del perché dovresti inviare la tua MAD con Docenti.it.

La nostra realtà opera nel settore scuola da oltre 6 anni.
In tutto questo tempo, abbiamo aiutato migliaia di docenti e neolaureati
ad entrare nel mondo scuola con la domanda di Messa a Disposizione.

Il nostro servizio di Invio MAD online non consiste solo nella compilazione e nell’invio automatico e computerizzato della MAD sul nostro portale, ma si avvale anche di un team di consulenti esperti, in grado di accompagnarti lungo tutto il processo.

Una volta che avrai compilato la MAD sulla nostra piattaforma, un consulente ti ricontatterà entro 24h lavorative dalla compilazione della tua MAD:
durante la telefonata, il consulente esperto si occuperà di riepilogare la tua domanda,
ripulendola da eventuali errori di compilazione,
che potrebbero comportare una tua mancata convocazione da parte degli istituti.

Infatti, uno dei problemi più comuni che riguardano l’invio della Messa a Disposizione risiede proprio in una compilazione errata della domanda.

E sai quando questo succede?

Messa a Disposizione

Succede quando un aspirante docente decide di compilare la sua domanda in maniera autonoma, senza munirsi di nessun aiuto. Solitamente, il motivo che spinge un aspirante a non utilizzare una piattaforma per l’invio della MAD consiste nel fatto che compilare autonomamente la propria domanda è totalmente gratuito.

Inviare la MAD con l’ausilio di una piattaforma, invece, è a pagamento, dal momento che si tratta di un servizio e, come tale, conferisce diversi benefici.

Ed eccoci arrivati alla parte che riguarda i vantaggi che otterrai
nell’inviare la domanda di Messa a Disposizione con Docenti.it.

Invia la tua MAD online

Continua a leggere se vuoi scoprire come possiamo aiutarti ad ottenere una convocazione dalle scuole.

I vantaggi

Come ti abbiamo già anticipato,
inviare la tua MAD con la nostra piattaforma non è gratuito e, proprio per questo,
comporterà diverti benefici che tu trarrai da questo servizio.

Te li elenchiamo qui:

  • dopo aver compilato la tua MAD sulla nostra piattaforma, verrai ricontattato entro 24h lavorative da un consulente esperto, che si occuperà della tua candidatura;
  • il consulente si occuperà di riepilogare e correggere la tua MAD, ripulendola da qualsivoglia errore di compilazione;
  • la tua domanda verrà subito inviata automaticamente a tutti gli istituti della provincia da te selezionata;
  • dopo aver effettuato l’invio, il consulente ti invierà un report, dove ti verranno indicate tutte le scuole che hanno ricevuto la tua candidatura, in modo tale che possa essere tu a ricontattarle per assicurarti dell’effettiva ricezione della tua MAD da parte delle scuole da te scelte;
  • grazie al nostro servizio, tu verrai inserito automaticamente (e gratuitamente) nell’Elenco Nazionale Supplenti, una nostra piattaforma consultata da più di 12mila istituti pubblici e privati, sempre a caccia di supplenti.

Inoltre…

Siamo talmente sicuri del nostro servizio che è tutelato dalla garanzia Soddisfatti o Rimborsati:
questo significa che, se non riceverai il servizio adeguato,
sarai rimborsato dall’intero importo!

Ci teniamo a precisare quanto segue: la garanzia non ti tutela in caso di mancata convocazione da parte delle scuole. Questo perché la scelta dei supplenti da convocare è responsabilità esclusiva degli istituti: su questo noi non abbiamo alcun potere, purtroppo.

Ora che conosci gli innumerevoli vantaggi del nostro servizio, non hai più scuse.

Se sei veramente interessato ad entrare nel mondo della scuola come supplente…

Invia la tua MAD online

Vuoi rimanere aggiornato con le ultime notizie delle assunzioni scuola?
Leggi anche:

Photo credit: pexels.com