Formazione, Personale ATA

Personale ATA 2021: guida alle procedure per le graduatorie

personale ata

Se hai sempre sognato di lavorare nel mondo della scuola, questo è l’anno giusto per te!
Tra i tanti concorsi, apriranno presto anche i bandi per l’assunzione di personale ATA 2021, in cui rientrano tutti gli impiegati Amministrativi, Tecnici e Ausiliari che lavorano negli istituti statali. 

Queste professionalità, oltre ad essere fondamentali per lo svolgimento delle attività scolastiche, ti possono assicurare un posto di lavoro sicuro e più o meno duraturo, a seconda della posizione che ricopri in graduatoria. Ma non mettiamo troppa carne al fuoco e andiamo con ordine: inizia a leggere la nostra guida per le prossime procedure di concorso per scoprire come lavorare come personale ATA! 

Le procedure 2021 per le Graduatorie ATA

Il personale ATA viene assunto attraverso apposite graduatorie. Più o meno ogni 3 anni, queste graduatorie sono riaperte per l’inserimento di nuovi candidati o per permettere a chi è già iscritto di aggiornare la propria posizione. Chi è inserito in graduatoria, puoi essere chiamato per supplenze o per assunzioni a tempo determinato o indeterminato.

Se anche tu stai pensando di lavorare come personale ATA 2021, devi sapere che quest’anno saranno aperti due diversi bandi:

  • il bando di concorso ATA 24 mesi;
  • il bando di concorso ATA terza fascia.

Entrambe le procedure sono concorsi per soli titoli: significa che se desideri partecipare non dovrai superare test ed esami ma semplicemente inserire i tuoi titoli di studio e di servizio che saranno valutati per stilare le graduatorie. 

Chi può fare l’inserimento per il Personale ATA 2021

Il concorso ATA 24 mesi è una procedura riservata a chi ha già 24 mesi di servizio e vuole o inserirsi o aggiornare il punteggio nelle graduatorie permanenti provinciali del personale ATA 2021.

Assai più atteso è invece il concorso ATA terza fascia. Questa procedura è infatti aperta sia a chi è già in graduatoria sia a chi vuole inserirsi per la prima volta nelle graduatorie triennali usate per assegnare le supplenze a tempo determinato.

Stai molto attento, perché a questo punto le modalità per l’apertura della terza fascia si distinguono a seconda che tu sia già iscritto o ti inserisca per la prima volta in graduatoria:

  • Se è la prima volta che ti iscrivi, dovrai presentare la domanda dopo aver verificato i requisiti per ogni profilo ATA per lavorare come personale ATA 2021. Al primo inserimento, ti sarà chiesta la provincia nella quale vuoi iscriverti e dovrai anche indicare fino a massimo 30 scuole in cui sperare di essere chiamato. In più, dovrai inserire tutti i titoli di studio o di servizio che hai conseguito;
  • Se sei già iscritto in terza fascia ATA dovrai ripresentare la domanda anche se indirizzata alla stessa provincia del 2017. Se non lo farai nei tempi e nelle modalità indicate dal MIUR sarai escluso per tutto il periodo di vigenza delle graduatorie. Con la nuova domanda potrai decidere di cambiare provincia, o anche solo le scuole scelte nel 2017 e, ovviamente, aggiornare i tuoi titoli.

personale ata 2021

Come presentare domanda per le graduatorie ATA

Al momento non è ancora uscito il bando ufficiale del personale ATA 2021 e non puoi ancora presentare domanda. Probabilmente il bando si aprirà tra marzo e aprile, ma ancora nulla di certo.

Tuttavia noi di Docenti.it possiamo già darti qualche dritta per prepararti a fare la tua domanda! 

La presentazione delle domande avverrà certamente per via telematica, attraverso il Servizio Istanze Online del MIUR, accessibile tramite la piattaforma POLIS – Presentazione On Line delle IStanze

Se non ti sei mai registrato al servizio online, deve prima effettuare la procedura di registrazione per avere le credenziali di accesso. Puoi fare la registrazione anche adesso, anche se il bando non è ancora uscito: anzi, ti conviene, così potrai risparmiare tempo quando sarà il momento di effettuare la candidatura!

In alternativa, è possibile accedere anche con SPID.

I consigli per ottimizzare l’inserimento nelle graduatorie ATA 2021

Ora sai quasi tutto sulle graduatorie ATA 2021!
Ti manca solo un ultimo, fondamentale passaggio. 

Ti abbiamo detto infatti che i bandi ATA sono concorsi per soli titoli. Questo significa che per ogni tuo titolo di studio o di servizio ti saranno attribuiti dei punti. Più titoli utili ai fini del concorso possiedi, più hai possibilità di collocarti in una posizione più alta nella graduatoria ed essere quindi assunto con un contratto più vantaggioso!

Per aspirare a un buon punteggio puoi presentare nella domanda:

  • titoli di servizio, prestati con MAD o fa graduatoria. Per ogni anno svolto, puoi vederti attribuiti fino a 6 punti; per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni si tratta invece di 0,50 punti;
  • titoli di cultura come le certificazioni EIPASS e CISCO, che permettono il riconoscimento di 0,5 o 0,6 punti;
  • anche la certificazione di dattilografia è strategica, perché porta all’accreditamento di ben 1 punto! 

Il consigliamo che ora vogliamo darti è questo: poiché non sappiamo ancora quanto tempo ci sarà prima dell’apertura della terza fascia personale ATA 2021, se non lo hai ancora fatto ti conviene investire nel conseguimento dei titoli per avere punti da sfruttare a tuo vantaggio.

L’ultima apertura delle graduatorie ha visto più di 2 milioni di iscritti. Emergere rispetto alla concorrenza ti sarà difficile se non avrai acquisito i titoli e guadagnato i punti giusti per posizionarti in alto nelle liste!

Proprio per aiutare chi, come te, vuole avere più chance nel prossimo aggiornamento Personale ATA 2021, noi di Docenti.it abbiamo sviluppato un percorso completo che ti permetterà di ottenere sia le certificazioni EIPASS sia la certificazione di Dattilografia. Acquistando il pacchetto e frequentando le lezioni comodamente online, potrai conseguire in un colpo solo ben 1,6 punti riconosciuti dal MIUR e valutabili all’interno della terza fascia ATA!

Scopri la promozione di Docenti.it sul percorso di certificazione EIPASS e Dattilografia per lavorare come personale ATA


Scopri la nostra offerta formativa
author-avatar

Scritto da Roberta Lucarelli

Un argomento complesso come le graduatorie merita di essere spiegato in modo esaustivo. Il mio obiettivo è avere sempre una visione chiara del tema “graduatorie”. Penso che gli aspiranti docenti che ogni anno si impegnano per raggiungere il proprio sogno sia quello di avere delle risposte il più possibile puntuali e aggiornate.

Altri articoli che possono interessarti