Supplenze scuola: proroga dei contratti Covid. La decisione del governo

Supplenze scuola: proroga dei contratti Covid. La decisione del governo
Condividi l'articolo

Novità sul fronte supplenze scuola: il governo approva la proroga dei contratti Covid.

Vediamo fino a quando.

Continua a leggere l’articolo.

Proroga supplenze scuola: fino a quando?

Il governo ha approvato la proroga dei contratti a tempo determinato stipulati per gli insegnanti durante l’emergenza Covid.

È accaduto durante la riunione del Consiglio dei Ministri per l’approvazione del documento di programmazione del bilancio.

Si tratta di una misura molto attesa per il mondo scuola, dal momento che le supplenze non riguardano solo i docenti ma anche il personale ATA (personale tecnico, ausiliario e amministrativo).

A questo proposito, però, deve essere specificato che sul provvedimento in questione si parla di docenti, senza menzionare il personale ATA.

Per questo, sarà necessario attendere la specifica ufficiale del Ministero dell’Istruzione, riguardo alla nota emessa da Palazzo Chigi dopo la riunione del Consiglio dei Ministri.

La misura in questione, però, non è stata ancora approvata dal Parlamento con il varo definitivo della Legge di Bilancio.

Infatti, è necessario che il disegno di legge venga varato dal Governo e consegnato alle due Camere.

Di conseguenza, allo stato attuale, la situazione non è ancora cambiata.

La proroga fino a giugno dei contratti Covid arriverà prima del 30 dicembre 2021.

Leggi anche:

Photo credit: Pexels.

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it