Bando concorso Dsga: quali lauree possono partecipare? Ecco la bozza

Bando concorso Dsga: quali lauree possono partecipare? Ecco la bozza
Condividi l'articolo

Quali titoli di studio sono ammessi a partecipare al Bando Concorso Dsga?

Ecco la bozza del decreto ministeriale che regolerà il concorso.

Apri l’articolo per scaricare il PDF.

Bando concorso Dsga: la bozza di decreto

È stata presentata la bozza di decreto del bando concorso Dsga.

Trattandosi di una bozza, ricordiamo che il testo può essere modificato successivamente.

Per il momento, vi presentiamo le tabelle con i titoli di diploma di laurea di vecchio ordinamento, laurea specialistica e laurea magistrale che danno accesso al concorso Dsga.

Riprendiamo le tabelle già pubblicate da Orizzonte Scuola per mostrarvi i titoli di studio idonei al concorso.

Potete trovare le tabelle qui.

Chi è ammesso a partecipare?

Coloro che sono in possesso di:

  • Cittadinanza italiana, oppure di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • Oppure anche cittadinanza di uno Stato diverso da quelli appartenenti all’Unione europea: questo, solo se si presentano le condizioni di cui all’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

Scarica il PDF della bozza di decreto direttamente qui.

Leggi anche:

Photo credit: Unsplash.

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it