Concorso ordinario secondaria: ecco le tracce di prove già assegnate

Concorso ordinario secondaria: ecco le tracce di prove già assegnate
Condividi l'articolo

Le ultime notizie sul concorso ordinario secondaria: la Gazzetta Ufficiale non ha ancora pubblicato il decreto che avvierà la prova scritta.

Durante questa attesa, diamo uno sguardo alle tracce delle prove scritte per il recente concorso STEM, che ha riguardato le seguenti Classi di Concorso: A020, A026, A027, A028 e A041.

Le tracce delle prove orali concorso STEM

In particolar modo, possiamo dare un’occhiata alle tracce predisposte per la Classe di Concorso A028 Matematica e Scienze, dalla Commissione della regione Friuli Venezia Giulia.

Ai sensi dell’art. 8, comma 7, del D.M. n. 499/2020 la prova orale è finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato secondo quanto previsto dall’Allegato A, che costituisce parte integrante del decreto e valuta la padronanza delle discipline, nonché la capacità di progettazione didattica efficace anche con riferimento alle TIC, finalizzata al raggiungimento degli obiettivi previsti dagli ordinamenti didattici vigenti“.

Fonte: Orizzonte Scuola

La prova orale in questione è composta da:

  • Illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche compiute;
  • Sarà seguita da una lezione simulata;
  • Infine la commissione opererà interlocuzioni con il candidato sui contenuti della lezione.

    Il tutto è anche finalizzato all’accertamento della conoscenza della lingua straniera e delle TIC.

Ricordiamo che la prova orale ha una durata complessiva di 45 minuti.

Che cosa assegna la commissione?

La commissione d’esame assegna:

  • Il contenuto della prova;
  • Il contesto al quale il contenuto si riferisce (una classe di alunni composta da tot. numero e da tot. alunni ripetenti, ecc.;
  • Gli strumenti che i candidati hanno a disposizione.

Di seguito riportiamo alcune delle prove pratiche del concorso STEM per la Classe di Concorso A028 Matematica e Scienze, predisposte sempre dalla Commissione del Friuli Venezia Giulia.

Le suddette prove sono estratte da candidati che le hanno già sostenute.

concorso ordinario secondaria

Concorso ordinario secondaria: quale sarà la procedura?

Il Decreto Sostegni Bis predispone la procedura del concorso ordinario per la scuola secondaria in questo modo.

Un’unica prova scritta composta da più quesiti a risposta multipla. Essa è volta all’accertamento di:

  • Conoscenze e competenze del candidato sulla disciplina della classe di concorso;
  • Oppure conoscenze della tipologia di posto per la quale il candidato partecipa;
  • Competenze sull’informatica e sulla lingua inglese.

Quanto viene valutata la prova?

La prova ha una valutazione di 100 punti massimo: per superarla il candidato deve raggiungere un minimo di 70 come punteggio.

La valutazione verterà su:

  • Esito prova orale;
  • La valutazione dei titoli di studio;
  • La formazione della graduatoria sulla base delle valutazioni di cui alle lettere: a, b, e c.

    Il tutto, nel limite dei posti messi a concorso.

Leggi anche:

Photo credit: Unsplash.

author-avatar

Martina Vaggi

Classe 1991, copywriter e scrittrice. Nata a Sale, un paesino in provincia di Alessandria. Scrive dall’età di 10 anni. Nel 2015 si laurea in Lettere Moderne presso l’università di Pavia. Nel 2020 pubblica il suo primo libro "Il diario del silenzio - Storie reali di quarantena" che descrive il processo di cambiamento della vita di 40 persone ai tempi del Covid. Nel 2022 si trasferisce a San Marino per lavorare come copywriter per Docenti.it