News

Test salivari per il rientro a scuola in sicurezza: quali sono le regioni con meno vaccinati

Gli istituti hanno ormai predisposto un piano di test salivari per un rientro a scuola in maggiore sicurezza.

Infatti, è stato visto come più di 130mila, tra insegnanti e personale scolastico, ancora non abbia ricevuto il vaccino.

Rientro a scuola: test salivari al via nelle scuole medie ed elementari

18mila sono stati i controlli fino ad ora effettuati nel Lazio con i test salivari.

Fino ad ora, gli istituti che si sono sottoposti a questi test sono le scuole primarie e secondarie di primo grado.

Ma la situazione del rientro a scuola preoccupa: questo perché 9 su 10 del personale scolastico ha ricevuto solo la prima dose di vaccino Covid.

La percentuale di persone che ha ricevuto la prima somministrazione di vaccino o dose unica ha raggiunto quota 90,45%.
I dati sono in continuo aggiornamento sulla base delle comunicazioni delle Regioni.

Le regioni con meno vaccinati

Vediamo quali sono le regioni con il più alto numero di vaccinati.

In Sicilia la quota del personale che ha scelto di vaccinarsi è del 79,92%; in Calabria si arriva all’80,36% e in Abruzzo si sfiora l’83,14%.

La Sardegna tocca percentuale 88,70%, la Basilicata 88,75% e il Molise 90,43%.

Il Veneto, invece, ha raggiunto il massimo risultato possibile, con il 99,67% di percentuale vaccinati.

Se vuoi approfondire, leggi anche:

Photo credit: Pexels.

Altri articoli che possono interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *