Valutazione piano di studi: che cos’è e come funziona
Condividi l'articolo

La valutazione piano di studi, spesso sottovalutata, è un passaggio fondamentale per capire di più sulla propria posizione nel percorso per diventare docenti.

Ma che cos’è esattamente?

Scopriamolo con questo articolo!

Valutazione piano di studi: che cos’è?

Ogni aspirante docente ha alle spalle un percorso differente: studi compiuti, lauree, supplenze, lavori in altri ambiti, master…

Conoscere approfonditamente il proprio percorso di studi è decisamente necessario per entrare nel mondo scuola.

Perché?

Perché per qualsiasi lavoro che abbia a che fare con la scuola, dalla supplenza all’insegnamento di ruolo, è necessario possedere determinati requisiti e specifici CFU.

La valutazione piano di studi gioca quindi un ruolo fondamentale perché ti permette di capire se possiedi tutte le carte giuste per poter insegnare e, eventualmente, ciò che ti manca per farlo.

Docenti.it, da oltre 7 anni a fianco di aspiranti docenti desiderosi di lavorare a scuola, ha creato un servizio di Valutazione piano di studi online.

La Valutazione piano di studi di Docenti.it è svolta da consulenti esperti e specializzati nel settore.

Ed ecco come funziona:

  1. compila il tuo piano di studi online e invialo per la valutazione (puoi farlo già qui);
  2. i nostri operatori effettueranno la verifica del tuo piano di studi;
  3. riceverai la valutazione entro 48h lavorative.

Affidati a Docenti.it ed entra nel mondo della scuola con piena conoscenza del suo funzionamento!

Verifica ora il tuo piano di studi

Effettuare una Valutazione del proprio percorso di studi non serve solo ad avere una piena conoscienza della propria posizione, ma significa anche avvantaggiarsi sul proprio futuro.

Soprattutto in vista della nuova Riforma della scuola…

Vediamo perché.

Quali sono i CFU necessari per insegnare?

Quando si parla di CFU si intendono i crediti formativi universitari nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche e linguistiche.

Fino a quest’anno sono stati richiesti i “famosi” 24 CFU, necessari anche per partecipare ai concorsi scuola.

Tuttavia, presto tutto cambierà: la nuova Riforma della scuola approvata dall’ex Ministro Patrizio Bianchi è in vigore già da giugno 2022.

Fino al 2024 ci sarà un periodo di assestamento in cui i 24 CFU verranno ancora considerati requisito fondamentale per partecipare ai concorsi.

Ma successivamente, ogni docente dovrà affrontare un percorso abilitante da 60 CFU.

In questo clima di passaggio diventa fondamentale conoscere i CFU che si possiedono, non solo per partecipare ai nuovi concorsi scuola, ma anche perché ogni Classe di Concorso richiede dei CFU specifici.

Il discorso vale infatti anche per le graduatorie GPS, quelle per le supplenze.

Infatti, come probabilmente già saprai…

Se ti iscrivi in graduatoria senza completare i CFU di almeno una Classe di Concorso… sarai depennato!

È triste, lo sappiamo… ma è la verità.
Per questo, è necessario che tu possieda tutti i requisiti richiesti per accedere ad almeno una Classe di Concorso completa!

E per capire se possiedi tutti i requisiti necessari… che cosa devi fare?

Ti devi affidare alla Valutazione piano di studi!
Non c’è altro modo.

Verifica ora il tuo piano di studi

Altra domanda che vogliamo porti: ma tu sai qual è la Classe di Concorso alla quale puoi accedere con il tuo titolo di studi?
Magari ce n’è più di una e neanche ne sei al corrente…

Come calcolare la Classe di Concorso

Dal momento che non tutti gli aspiranti docenti sono a conoscenza della Classe di Concorso alla quale il loro titolo di studi conferisce accesso, Docenti.it ha deciso di spianare loro la strada!

E consentire a tutti i dubbiosi di capire (nel concreto) a quali CdC il loro titolo di studi conferisce la possibilità di accedere!

Per questo motivo, abbiamo creato un tool gratuito per calcolare la propria Classe di Concorso.

Ecco come funziona!

Per avere accesso ad una Classe di Concorso è necessario possedere una Laurea Magistrale (Specialistica o di Vecchio Ordinamento).

Ecco, con il nostro tool, ti basterà inserire il tuo titolo di studi, cliccare e… il gioco è fatto!

Scoprirai in men che non si dica a quale Classe di Concorso il tuo titolo conferisce accesso!

Se hai dubbi a riguardo… perché non approfittare di questo servizio totalmente gratuito?

Scopri qui la tua Classe di Concorso

Leggi le nostre ultime notizie:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com