Aggiornamento graduatorie: dagli elenchi aggiuntivi alla prima fascia a pieno titolo
Condividi l'articolo

Con la FAQ del 23 maggio, relativa all’aggiornamento graduatorie, il Ministero chiarisce la posizione dei docenti già inseriti negli elenchi aggiuntivi alla I fascia.

Come possono ottenere la loro posizione in prima fascia a pieno titolo?

Docenti già inseriti negli elenchi aggiuntivi

Pare siano sorti non pochi fraintendimenti riguardo alla posizione a pettine in prima fascia per i docenti già inseriti lo scorso anno negli elenchi aggiuntivi.

Per questo motivo, il Miur ha deciso di chiarire la posizione di tali docenti.

Questo chiarimento riguarda i docenti già inseriti negli elenchi aggiuntivi I fascia per:

  • titolo di abilitazione;
  • specializzazione sul sostegno.

Probabilmente l’Ordinanza Ministeriale n. 112/2022, che disciplina la riapertura e l’aggiornamento graduatorie del biennio 2022/24 non è stata chiara nel passaggio seguente:

Poiché gli elenchi aggiuntivi costituiti con decreto ministeriale n. 51 del 3 marzo 2021 cessano di avere efficacia all’atto della ricostituzione delle GPS, i soggetti ivi iscritti dovranno presentare domanda di nuovo inserimento in prima fascia.

Infatti gli aspiranti che hanno seguito passo passo le indicazioni dell’ordinanza, provando a inserirsi, non hanno ottenuto buoni risultati.

Cosa dice il Ministero

Per questo motivo, il Ministero ha ritenuto necessario pubblicare la FAQ N. 47 per l’aggiornamento graduatorie di cui riportiamo sia la domanda che la risposta:

Nel biennio precedente ero iscritto negli elenchi aggiuntivi e ora vorrei iscrivermi ‘a pettine’ nella I fascia, ma il sistema mi prospetta l’aggiornamento della domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi. Quindi devo prima procedere alla cancellazione della vecchia domanda?

La risposta è no: non serve cancellare la precedente graduatoria per poi doverla inserire di nuovo, perché questo significherebbe dover reinserire e rivalutare tutti i titoli.

Basta utilizzare la funzione aggiornamento grazie alla quale vengono dichiarati e valutati soltanto i nuovi titoli.

Il termine “aggiornamento” è solo un automatismo che permette l’attualizzazione della graduatoria al nuovo biennio mantenendo tutti i titoli a suo tempo presentati, in quanto già associati alla corretta tabella di valutazione. Occorre solo inserire gli eventuali nuovi titoli.

Attuando questa operazione, si procederà con l’inserimento “a pettine” nella I fascia delle GPS.

Nel caso invece di cancellazione, è necessario ripristinare la graduatoria già valutata verificando una seconda volta, per conferma, i titoli dichiarati in precedenza e inserendo di nuovo quelli non presenti.

Seguiranno aggiornamenti.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Francesca Renzetti

Mi occupo di copywriting dal 2007. Inizio il mio viaggio dal web per poi approdare a tutte le sfumature di questa professione: dalla realizzazione di testi per depliant o brochure, all’ideazione di campagne pubblicitarie, ai testi di radiocomunicati e articoli redazionali. In particolare scopro che mi piace comunicare l’anima di un Brand ed usare le parole per farlo vibrare nelle persone!