Bonus scuola: ecco le news sui docenti che insegneranno in montagna
Condividi l'articolo

La legge di bilancio ha creato un bonus scuola per i docenti che insegneranno nelle scuole di montagna durante il prossimo anno scolastico.

Di quali agevolazioni potranno godere?

Assunzioni scuola: quanti posti disponibili?

Per il prossimo anno scolastico sono previsti 100mila nuovi posti di lavoro nella scuola italiana.

Ecco come sono suddivisi:

  • 10.116 posti per le immissioni in ruolo del personale ATA;
  • 94.130 posti per le immissioni in ruolo dei docenti;
  • 422 posti per le nomine in ruolo degli insegnanti di religione cattolica;
  • 361 posti per le assunzioni di dirigenti scolastici;
  • 60 posti per le assunzioni del personale educativo.

Attesi inoltre altrettanti supplenti. Secondo i sindacati, saranno 150mila a lavoro da settembre.

Alcuni docenti potranno usufruire di un bonus scuola.

Chi?

Bonus scuola: docenti delle scuole di montagna. Cosa prevede?

La legge di bilancio ha definito numerosi obiettivi per il prossimo anno scolastico.

Uno di questi riguarda le zone di montagna: significa cioè ripopolarle e valorizzarle.

E i docenti che insegneranno in quelle scuole potranno usufruire di un bonus scuola.

In particolare, sono previste forme di incentivazione a favore dei docenti a tempo determinato in servizio nelle scuole di montagna di ogni ordine e grado, anche in termini di punteggio di servizio.

Inoltre, si parla di:

  • un credito d’imposta pari al minor importo tra il 60% del canone annuo di locazione dell’immobile
  • fino a 2.500 euro a favore di coloro che prestano servizio nelle scuole di montagna di ogni grado e prendono in locazione un immobile a uso abitativo per fini di servizio.

Bisogna sottolineare però che il bonus scuola verrà assegnato solo in questi casi:

  • il servizio deve essere prestato in sedi scolastiche ubicate nei comuni montani
  • deve anche essere prestato in una pluriclasse
  • bisogna godere della residenza di sede

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.