Certificazioni linguistiche inglese: livelli, costo e durata dei corsi
Condividi l'articolo

Come funzionano le certificazioni linguistiche inglese?

Ce ne sono diverse in base al livello di conoscenze conseguite: ma come si fa per ottenerle?
E che differenze ci sono?

Ecco tutto ciò che devi sapere.

Quali sono i livelli delle certificazioni linguistiche inglese?

Le certificazioni linguistiche di inglese permettono di certificare il livello delle conoscenze in lingua conseguite.

Si tratta di titoli molto importanti. Da un lato, perché sono sempre più richiesti nel mondo lavorativo; dall’altro, soprattutto per gli aspiranti docenti, perché possono aumentare il punteggio nelle graduatorie scuola.

Esistono 3 livelli principali (CEFR):

  • A – base
  • B – intermedio
  • C – avanzato

Ognuno dei seguenti livelli si divide in 2.
Così avremo:

  • A1 – begginer
  • A2 – elementary
  • B1 – intermediate
  • B2 – upper intermediate
  • C1 – advanced
  • C2 – proficiency

Le certificazioni di inglese, una volta conseguite, hanno una durata illimitata.
E per gli aspiranti docenti, questo è un grande vantaggio.

Come si è detto, infatti, le certificazioni di lingua aggiungono punteggio nelle graduatorie GPS senza avere scadenza.

Possedere alte competenze in inglese senza essere in possesso di una certificazione, quindi, può essere uno svantaggio per vari fronti.

Nel mondo del lavoro il livello più richiesto di inglese, solitamente, è il B2.
Seguono C1 e C2.

Vediamo allora tutte le caratteristiche: livelli, costo e durata de corsi.

Certificazione inglese B2: come funziona

La certificazione inglese di livello B2 certifica le competenze medio-alte in lingua.

Si tratta della certificazione più ricercata nel mondo del lavoro, poiché tra gli obiettivi si pone la comprensione e la partecipazione a conversazioni tecniche del proprio settore.

Ottenuto il B2, il corsista dovrebbe sapersi esprimere in inglese con scioltezza, sia nel parlato che nello scritto.

L’esame è composto da 4 prove:

  • reading
  • writing
  • listening
  • speaking

Solitamente ogni prova richiede delle competenze grammaticali e comunicative specifiche.

Per questo motivo è fondamentale seguire degli appositi corsi: in questo modo si è sicuri di aver appreso interamente il programma d’esame, conoscendo nel dettaglio le tipologie di esercizi richiesti.

La certificazione B2, per quanto riguarda gli aspiranti docenti, permette di conseguire ben 3 punti nelle GPS.

Docenti.it, da più di 7 anni esperto del settore scuola, ha creato dei corsi per le certificazioni di inglese.

Si tratta di corsi riconosciuti dal MIUR, perciò valutabili nelle graduatorie scuole e nel mondo del lavoro.

Il corso di livello B2 di Docenti.it ha una durata di 300 ore complessive ed è erogato in modalità e-Learning.

La modalità e-Learning permette all’aspirante docente di seguire le lezioni in un qualsiasi momento della giornata, sulla base dei propri impegni.

Si tratta quindi di un corso facilmente seguibile, adatto a chi lavora o studia.

Il livello B2 conseguito con Docenti.it rispetta i canoni decretati dal CEFR (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue del Consiglio d’Europa).

Si tratta di un corso completamente ONLINE molto conveniente: il prezzo totale è di 400 euro (anche rateizzabili!).

Se vuoi ottenere maggiori informazioni, consulta la pagina dedicata di Docenti.it.

Richiedi informazioni qui

C1 inglese: punteggio in graduatoria

La certificazione inglese di livello C1 si consegue quando si ha raggiunto un livello alto di conoscenze in lingua.

Come per il B2, l’esame è composto da 4 parti:

  • reading
  • writing
  • listening
  • speaking

Trattandosi di un livello superiore al B2, il C1 certifica le competenze avanzate in ambito lavorativo e sociale.
L’uso del linguaggio di livello C1 è versatile, adatto ad ogni situazione, anche accademica.

Quindi, con il livello C1, il candidato è in grado di esprimersi anche su argomenti complessi e tecnici.

Per quanto riguarda le graduatorie scuola, il C1 conferisce un punteggio di 4 punti nelle GPS.

Al momento le GPS sono chiuse poiché si sono aggiornate quest’anno. Verranno riaperte fra due anni.

Il corso C1 di Docenti.it ha una durata di 500 ore: hai tutto il tempo per prepararti alla prossima apertura delle graduatorie!

Non solo: il corso è erogato in modalità e-Learning. Potrai quindi seguire le lezioni direttamente ONLINE e nei momenti che preferisci.

Il costo è di soli 500 euro, rateizzabili.

Scopri la certificazione di inglese C1

Come si ottiene il C2 di inglese?

Il livello C2 di inglese certifica la perfetta padronanza della lingua. Si tratta della certificazione più alta, la quale attesta un livello altissimo di competenze linguistiche.

Il C2, detto proficiency, permette di ottenere ben 6 punti nelle graduatorie GPS!

L’esame finale per conseguire la certificazione linguistica è diviso in 4 parti:

  • reading
  • writing
  • listening
  • speaking

Attenzione però: stiamo parlando di un livello estremamente alto.

Tra le competenze acquisite descritte dal CEFR troviamo:

  • comprendo con facilità praticamente tutto ciò che ascolto o leggo;
  • so riassumere informazioni provenienti da fonti orali e scritte diverse, ricostruendo gli argomenti in una presentazione coerente;
  • so esprimermi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato anche in situazioni più complesse.

Per ottenere un livello C2 è necessario seguire gli appositi corsi.

Prepararsi da soli per questo livello, infatti, è molto difficile.

Docenti.it eroga anche il corso C2 di inglese, riconosciuto dal MIUR e valido in qualsiasi ambito lavorativo.

La durata del corso è di 500 ore, in modalità e-Learning.

Il costo totale è di 600 euro, anche rateizzabili: un prezzo molto vantaggioso visto che puoi seguire le lezioni ONLINE nei momenti che preferisci.

Se vuoi ottenere maggiori informazioni, visita la pagina di Docenti.it!

Scopri la certificazione di inglese C2

La riapertura delle GPS avverrà fra due anni: consegui ora il C2 e aggiungi ben 6 punti al tuo punteggio!

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com