Come diventare personale ATA: i requisiti

Come diventare personale ATA: i requisiti
Condividi l'articolo

Sono due le possibilità per diventare personale ATA: attraverso la MAD o l’inserimento nella graduatoria di terza fascia.

I requisiti sono gli stessi per entrambe le procedure.

Vediamo cosa si deve fare.

Come diventare personale ATA: MAD o gradautoria?

Per diventare personale ATA, l’aspirante può avvalersi di due procedure.

In primo luogo, l‘inserimento nella terza fascia delle graduatorie.

Le Graduatorie ATA sono aggiornate ogni tre anni:
l’ultimo aggiornamento è avvenuto nel 2021.
Perciò, chi è interessato dovrà aspettare il 2024 per potersi inserire.

La seconda opportunità per gli aspiranti ATA è l’invio della domanda di Messa a Disposizione.

In questo caso, le scuole ricorrono alle MAD
solo dopo aver esaurito tutte le graduatorie di provincia per quello specifico profilo.

I requisiti per accedere alle graduatorie e inviare la MAD sono gli stessi,
ma ogni profilo ATA richiede un titolo specifico.

Vediamo quale.

Profili ATA e requisiti

Il Decreto relativo all’assunzione del personale ATA indica titoli specifici per l’accesso ai profili professionali.

Questo è il testo:

“I titoli di studio per l’accesso ai profili professionali di cui all’articolo 1, comma 1, fatto salvo quanto previsto dai successivi commi 6, 8, e 10 e tenuto conto del DPR 15 marzo 2010, n. 87 e del DPR 15 marzo 2010, n. 88 che hanno sostituito i diplomi di qualifica professionale con i relativi diplomi di maturità degli istituti tecnici e professionali, sono quelli ridefiniti dall’articolo 4 della sequenza contrattuale per il personale ATA prevista dall’articolo 62 del CCNL 29 novembre 2007 del comparto scuola, sottoscritta in data 25 luglio 2008”

Fonte: OrizzonteScuola

Riportiamo di seguito i profili professionali ATA e i requisiti d’accesso:

  • Assistente Amministrativo: Diploma di Maturità;
  • Assistente Tecnico: Diploma di Maturità corrispondente alla specifica area professionale;
  • Cuoco: Diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, nel settore cucina;
  • Infermiere: Laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido dalla vigente normativa per l’esercizio della professione di infermiere;
  • Guardarobiere: Diploma di qualifica professionale di Operatore della moda;
  • Addetto alle aziende agrarie: Diploma di qualifica professionale di operatore agriturismo, agro industriale, agro ambientale;
  • Collaboratore Scolastico: Diploma di qualifica triennale rilasciato da un Istituto professionale, Diploma di maestro d’arte, Diploma di scuola magistrale per l’Infanzia, qualsiasi Diploma di maturità, attestati e/o Diplomi di qualifica professionale (entrambi di durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni).

Con la normativa vigente, si sono potuti inserire nelle Graduatorie di circolo e di Istituto di terza fascia per il personale ATA anche gli aspiranti che hanno prestato almeno 30 giorni di servizio entro il 25-7-2008,
anche non continuativi, nei posti corrispondenti al profilo professionale richiesto.

come diventare personale ATA

Candidati come ATA: invia la tua MAD ora

Come abbiamo già anticipato nel paragrafo precedente, una delle opportunità per candidarsi nelle scuole come personale ATA consiste nell’invio della domanda di Messa a Disposizione.

La domanda di Messa a Disposizione rappresenta uno strumento molto utile,
che consente a qualunque aspirante di candidarsi come Personale ATA nelle scuole.

Questa opportunità è data anche dal fatto che per candidarsi con la MAD non sono richiesti requisiti specifici, o meglio: i requisiti richiesti come Personale ATA sono quelli che abbiamo appena visto e…

… Utilizzando le domande di Messa a Disposizione, le scuole solitamente si ritrovano a convocare urgentemente i supplenti ATA dei quali necessitano, soprattutto nei periodi in cui vi è maggiore necessità.

Ad esempio, il periodo attuale è molto propizio per candidarsi con la MAD, dal momento che i contagi Covid sono ancora molti e questo sta costringendo parte dell’organico scolastico a casa, impossibilitato nell’andare a lavoro.

Per questo motivo, se hai un Diploma e sei in possesso dei requisiti minimi per diventare Personale ATA,
puoi candidarti con la domanda di Messa a Disposizione nelle scuole anche ora!

Invia la tua MAD PERSONALE ATA ora

Perché scegliere Docenti.it

Utilizzando la nostra piattaforma, avrai un consulente al tuo fianco, che ti contatterà dopo 24h lavorative dalla compilazione della tua MAD sulla nostra piattaforma, e ti seguirà nel processo di riepilogo della tua domanda.

Dopodiché, la tua MAD sarà inviata automaticamente a tutti gli istituti della provincia da te selezionata:
dopo averla inviata, il consulente ti invierà un report con indicate tutte le scuole
che hanno ricevuto la tua candidatura.

… E se questo non ti basta, sappi che il nostro servizio è tutelato dalla garanzia Soddisfatti o Rimborsati!

Questo significa che, se non rimani soddisfatto del servizio, noi ti rimborsiamo l’intero importo!
Il rimborso, però, non è previsto in caso tu non fossi convocato per una supplenza: sono gli istituti, infatti, a decidere quali supplenti convocare.
Su questo, purtroppo, noi non abbiamo alcun potere decisionale.

Dunque, adesso che conosci i vantaggi che avresti nell’inviare la tua candidatura con noi,
non ti resta che…

Inviare la tua MAD PERSONALE ATA qui

Vuoi leggere altre notizie sulle assunzioni scuola?
Leggi anche:

Photo credit: pexels.com