Concorso ordinario scuola secondaria: quando puoi presentare la domanda?

Novità sul fronte Concorso ordinario scuola secondaria.

In questo articolo vediamo quando è possibile presentare la domanda di partecipazione.

Dubbi e incertezze circolano liberamente tra i docenti precari e sono tutti focalizzati sulle procedure di partecipazione del nuovo Concorso ordinario scuola secondaria.

In attesa che la Gazzetta Ufficiale pubblichi i documenti rilasciati dal Miur, diamo qualche chiarimento sulle procedure che riguardano i concorsi fermi da aprile 2020.

Potrebbe interessarti: Concorso ordinario secondaria: ecco le tracce di prove già assegnate.

Concorso ordinario docenti secondaria 2021

Ad aprile 2020 sono stati banditi un concorso ordinario per infanzia e primaria e un concorso ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado.

Le domande di partecipazione sono state presentate entro il 31 luglio 2020, ma le prove di quei concorsi non sono mai state svolte.
Il ritardo si è poi prolungato a causa della situazione Covid, ed è stato poi il Decreto Sostegni Bis a semplificare le procedure.

Ad oggi, il Miur è in procinto di pubblicare la bozza ai sindacati: una volta approvata, il Decreto verrà presentato sulla Gazzetta Ufficiale.

A breve, chi ha presentato domanda potrà sostenere le prove del concorso.
Il calendario sarà il seguente: si partirà con l’infanzia e la primaria, e a seguire le Classi di Concorso della scuola secondaria.

La stessa situazione riguarda i nuovi concorsi scuola che saranno banditi.

La novità, in questo caso, è la seguente: il Decreto Sostegni Bis ha dichiarato che i nuovi concorsi scuola dovranno essere annuali.

Leggi anche:

Photo credit: Unsplash