Concorso straordinario Bis: come si svolge la prova orale di luglio
Condividi l'articolo

A luglio iniziano le prove orali del concorso straordinario Bis: gli USR stanno incominciando a pubblicare i calendari.

In questo articolo vediamo tutto ciò che c’è da sapere sulla prova.

Concorso straordinario Bis: i calendari

Stanno per iniziare le prove orali del concorso straordinario Bis e gli Uffici Scolastici Regionali hanno iniziato a pubblicare i calendari.

Al momento, solo l’USR Friuli Venezia Giulia ha pubblicato la convocazione di alcune Classi di Concorso.

Ma altre Regioni hanno pubblicato gli Avvisi in merito all’estrazione della lettera da cui partire per lo svolgimento della prova orale:

I candidati saranno in ogni caso convocati dall’USR competente attraverso la posta elettronica almeno 20 giorni prima rispetto al giorno di svolgimento della prova.

L’email di convocazione arriverà quindi all’indirizzo indicato dal candidato nella domanda. Saranno inseriti sede, data e ora di svolgimento della prova.

Chi dovesse avere la necessità di ricevere l’avviso ad un indirizzo di posta diverso, deve comunicare la modifica tempestivamente al responsabile dell’Ufficio Scolastico di riferimento.

Ma dove si svolge la prova?

Dove si svolge la prova orale?

La prova orale del concorso straordinario Bis si svolge nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione.

Tuttavia, se il numero di candidati è considerevole, si possono disporre ulteriori aggregazioni interregionali per un numero di candidati massimo pari a 150.

Ecco il Decreto pubblicato in merito alle CdC aggregate.

Vogliamo inoltre precisare che, ancora, non sono stati controllati i requisiti di accesso presentati dal candidato. In caso di documentazione falsa o incompleta, l’USR può predisporre l’immediata esclusione dei candidati.

Come funziona la prova orale?

La prova orale ha una durata di circa 30 minuti e si articola sull’Allegato A, mentre la valutazione dei titoli si basa sulla Tabella B.

La traccia sulla quale svolgere la prova viene estratta dal candidato nel momento stesso di effettuazione della prova stessa.

Chiaramente, le tracce estratte non possono essere utilizzate per i successivi sorteggi.

Le commissioni potranno assegnare un massimo di 100 punti per la prova orale, mentre 50 punti saranno destinati ai titoli.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Veronica Conti

Classe 1998, è studentessa e insegnante di musica. Ha conseguito il Diploma di Violoncello nel 2018 e, due anni dopo, il Diploma Accademico di II Livello in Violoncello presso il Conservatorio di Cesena. Frequenta il terzo anno all'università di Urbino, Lingue e Culture Straniere profilo linguistico-aziendale, ed è tirocinante presso Docenti.it.