Concorso straordinario bis: il servizio svolto su sostegno è valido?

Concorso straordinario bis: il servizio svolto su sostegno è valido?
Condividi l'articolo

Concorso Straordinario Bis, le ultime notizie.

Il servizio su un altro titolo di sostegno è valido?

Approfondiamo l’argomento.

Che cos’è il Concorso Straordinario Bis?

Il concorso straordinario bis è un concorso riservato ai docenti che possiedono almeno tre annualità di servizio nella scuola statale negli ultimi cinque anni (dal 2017 al 2022).

I docenti della prima fascia delle GPS 2021/22 ne sono esclusi ed è al momento bandito per la scuola secondaria.

Quando si svolgerà?

Nella Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il bando per partecipare a questo concorso. Le domande possono essere presentate fino al 16 giugno.

Mentre l’immissione in ruolo è attesa il 1° settembre 2022.

Si attendono date per la prova orale disciplinare che si terrà nella regione per la quale è stata presentata la domanda.

Sarà comunque il punteggio della prova orale, sommato a quello dei titoli, che determinerà poi la posizione in graduatoria.

Quali sono i requisiti per partecipare al Concorso Straordinario Bis?

Ma vediamo ora i requisiti per partecipare al concorso.

I docenti devono possedere:

  • abilitazione specifica o titolo di accesso alla specifica Classe di Concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia;
  • non essere stati individuati come destinatari di contratto a tempo determinato, finalizzato all’immissione in ruolo;
  • avere svolto, a decorrere dall’anno scolastico 2017/2018 ed entro il termine di presentazione delle domande di partecipazione, servizio nelle istituzioni scolastiche statali di almeno tre anni (anche non consecutivi);
  • una delle annualità, nel periodo considerato, deve essere specifica, ovvero svolta per la Classe di Concorso per la quale si richiede la partecipazione.

Quindi il servizio su un altro titolo di sostegno è valido, solo se le 3 annualità che i docenti devono possedere non sono tutte sul sostegno.

Infatti, è fondamentale che almeno un’annualità sia specifica per la Classe Di Concorso per la quale si partecipa.

Si ricorda che le annualità valide per l’accesso comprendono anche servizi:

  • in gradi di scuola diversa se statale;
  • su sostegno anche senza titolo di specializzazione, possono valere 2 anni su sostegno e uno su disciplina, ma non tre su sostegno per abilitarsi nella classe di concorso.

In questi giorni, seguiranno aggiornamenti ulteriori.

Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com

author-avatar

Francesca Renzetti

Mi occupo di copywriting dal 2007. Inizio il mio viaggio dal web per poi approdare a tutte le sfumature di questa professione: dalla realizzazione di testi per depliant o brochure, all’ideazione di campagne pubblicitarie, ai testi di radiocomunicati e articoli redazionali. In particolare scopro che mi piace comunicare l’anima di un Brand ed usare le parole per farlo vibrare nelle persone!