GPS Sostegno: ecco l’ordine di attribuzione supplenze
Condividi l'articolo

Le supplenze per i posti su sostegno sono attribuite prima prendendo candidati dalle GaE poi dalle GPS sostegno. Gli Uffici Scolastici stanno già pubblicando gli elenchi anche degli esclusi.

Come si procede per l’attribuzione dei posti?

Come avviene l’assegnazione da GaE e GPS sostegno?

La procedura per l’attribuzione delle supplenze avviene in modo informatizzato, sia per i posti comuni che di sostegno.

Quindi gli Uffici Scolastici con una procedura automatica assegnano gli aspiranti che hanno presentato le domande entro il 16 agosto ore 14 alle scuole.

Come avviene questa assegnazione?

In base alla posizione occupata in graduatoria, all’ordine delle classi di concorso o tipologia.

Le nomine finalizzate al ruolo da GPS sostegno I fascia si stanno già svolgendo.

La modalità utilizzata informatizzata e l’ordine di attribuzione delle supplenze al 30/06 o al 31/08 per il posto di sostegno è il seguente:

  1. elenchi di sostegno delle graduatorie ad esaurimento;
  2. GPS sostegno prima fascia;
  3. GPS sostegno seconda fascia;
  4. GaE posto comune;
  5. GPS posto comune.

Si possono assegnare supplenze ad aspiranti non specializzati?

Capita che manchino aspiranti specializzati a cui assegnare le supplenze.

Per questo motivo si attribuiscono ai docenti privi del titolo di specializzazione, attingendo da GaE e GPS posto comune.

In che modo?

Si procede utilizzando le graduatorie incrociate (dove sono i docenti delle varie classi di concorso, in base alla migliore collocazione di fascia col relativo miglior punteggio).

Come si ottiene la supplenza su sostegno senza specializzazione?

Per avere la supplenza su posto di sostegno, l’aspirante non specializzato ha due possibilità:

  1. aver fatto apposita richiesta nella domanda presentata entro il 16 agosto;

2. utilizzando la domanda di Messa a Disposizione specifica per il sostegno;

Sono diversi anni che il Ministero non riesce a trovare candidati specializzati per ricoprire tutti i posti di sostegno.

Ogni anno infatti vengono contattati docenti non specializzati.

Proprio per sopperire a questa mancanza sono state costituite:

  • la II fascia GPS sostegno, che include docenti con esperienza nel grado specifico di scuola.
  • le graduatorie incrociate, per avere immediatamente a disposizione docenti senza titolo per i osti di sostegno.

Ma anche queste due soluzioni (comprese le graduatorie di istituto) non sono sufficienti a ricoprire tutti i posti di sostegno di cui le scuole hanno bisogno.

Ecco perché candidarsi per il sostegno è un buon modo per entrare nella scuola.

Come fare se non si è fatta domanda il 16 agosto?

La migliore soluzione è rendersi disponibili per le supplenze su sostegno con la Messa a Disposizione (MAD).

Si può compilare una MAD sostegno e inviarla a più istituti e in più province così da avere maggiori possibilità di essere chiamati.

Il momento migliore per inviarla è dalla seconda metà di agosto, quando le segreterie scolastiche iniziano proprio a lavorare sui posti vuoti da ricoprire.

Infatti ormai è risaputo che a settembre, a inizio anno scolastico, sono sempre tantissimi i posti che non sono stati assegnati e questo crea un grande disagio.

Per cui, a chi è interessato a entrare nel mondo della scuola per insegnare, si consiglia di proporsi sul sostegno per avere maggiore possibilità e aumentare il proprio punteggio in graduatoria.

Noi di Docenti.it per questo abbiamo ideato una PROMO: invia la tua MAD sostegno a 12 euro anziché 19, per provincia e grado di istruzione!

Attiva ora la PROMO MAD SOSTEGNO

Leggi anche:

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Francesca Renzetti

Mi occupo di copywriting dal 2007. Inizio il mio viaggio dal web per poi approdare a tutte le sfumature di questa professione: dalla realizzazione di testi per depliant o brochure, all’ideazione di campagne pubblicitarie, ai testi di radiocomunicati e articoli redazionali. In particolare scopro che mi piace comunicare l’anima di un Brand ed usare le parole per farlo vibrare nelle persone!