Graduatorie di istituto I fascia: quando la scelta delle scuole?
Condividi l'articolo

Dopo che gli aspiranti si sono inseriti in GaE e hanno aggiornato le proprie posizioni, quando potranno inserirsi in prima fascia nelle graduatorie di istituto compilando la domanda della scelta delle scuole?

Sebbene la domanda per le preferenze delle scuole e delle province per le graduatorie di istituto sia prossima, non è ancora stata comunicata una data precisa.

L’OM n. 112/2022 sottolinea che:

 Le istituzioni scolastiche prescelte per l’inclusione nella prima, seconda e terza fascia delle graduatorie di istituto devono essere ubicate nella medesima provincia indicata per l’iscrizione nelle GPS

Per quanto riguarda invece i tempi della presentazione della domanda dal DM n. 60/2022 sappiamo solo che

Con successivo avviso, da pubblicarsi sul sito del Ministero e degli Uffici scolastici regionali, verranno rese note le date di apertura e di chiusura delle istanze.

Graduatorie di istituto struttura

Si rammenta l’articolazione delle graduatorie di istituto composta da 3 fasce:

  • la I fascia che comprende i docenti inseriti in GaE;
  • la II fascia i docenti inseriti nella prima fascia delle GPS;
  • la III fascia invece i docenti inseriti nella seconda fascia delle GPS.

Graduatorie di istituto aggiornamento II e III fascia

In base alle GPS si sono aggiornate anche la seconda e la terza fascia delle graduatorie di istituto.

A questi aggiornamenti segue la compilazione da parte degli aspiranti della sezione della domanda in cui selezionare fino a 20 istituti scolastici.

I docenti della scuola dell’infanzia e primaria, invece, in queste 20 scuole, possono dare preferenza di un massimo di 2 circoli didattici e 5 istituti comprensivi in cui dichiarare la propria disponibilità.

In questo modo potranno ottenere supplenze brevi fino a 10 giorni con specifiche e più veloci modalità di chiamata e presa di servizio.

Graduatoria di istituto: aggiornamento I fascia

Sebbene l’aggiornamento della I fascia delle graduatorie di istituto sia disciplinato dallo stesso DM (60/2022) delle GaE. La tempistica, si differenzia in alcune parti.

Le GaE, ad esempio, si sono aggiornate con termine lo scorso 4 aprile. La prima fascia delle Ggradiatorie di istituto, invece, deve ancora aggiornarsi.

Vediamo i passi per la procedura dell’aggiornamento della prima fascia:

  • gli aspiranti in GaE presentano la domanda di scelta delle scuole, in cui sono graduati in base all’automatica trasposizione dell’ordine di: scaglione, punteggio e precedenza di come compaiono nelle relative graduatorie ad esaurimento;
  • nella domanda si possono selezionare fino a 20 istituti della provincia scelta. Per la scuola dell’infanzia e primaria, il limite è di 10 scuole, massimo, 2 circoli didattici, è possibile indicare 2 circoli didattici e 5 istituti comprensivi, per supplenze brevi fino a 10 giorni, con specifiche modalità di chiamata e presa di servizio;
  • la domanda si può presentare per la stessa provincia di inserimento in GaE, quindi per una provincia diversa da quella delle GaE; in tal caso la provincia selezionata per la prima fascia deve coincidere con quella di inserimento in GPS e nelle relative graduatorie di istituto di II e III fascia;
  • nel caso dei docenti inseriti nelle GaE di due province, la domanda va presentata per la provincia scelta per l’incarico di supplenze (da GaE);
  • la domanda si presenta solo in modalità telematica, tramite Istanze Online.

Restiamo in attesa di aggiornamenti dal Ministero per sapere quando si potrà procedere all’inserimento nella prima fascia delle Graduatorie di istituto.

Leggi anche:

Photo credit: pexels.com

author-avatar

Francesca Renzetti

Mi occupo di copywriting dal 2007. Inizio il mio viaggio dal web per poi approdare a tutte le sfumature di questa professione: dalla realizzazione di testi per depliant o brochure, all’ideazione di campagne pubblicitarie, ai testi di radiocomunicati e articoli redazionali. In particolare scopro che mi piace comunicare l’anima di un Brand ed usare le parole per farlo vibrare nelle persone!