Graduatorie esaurite. Convocati i supplenti tramite MAD per QUESTE CdC
Condividi l'articolo

Le graduatorie si sono esaurite da settimane e le scuole continuano la ricerca di supplenti tramite MAD.

Vediamo quali sono le Classi di Concorso interessate.

Graduatorie esaurite: cosa succede adesso?

La scuola è iniziata da mesi ma la caccia ai docenti non è ancora finita.

Anzi, le graduatorie GPS si sono esaurite da settimane: i docenti non bastano a ricoprire le cattedre vacanti. In più, ci sono stati anche tantissimi depennamenti.

Che cosa succede adesso?

Dal momento in cui non si possono più utilizzare le GPS, le scuole convocano tramite interpello e MAD.

La Messa a Disposizione è lo strumento più utilizzato: sono molti gli aspiranti che si candidano con questo sistema.

E vista la grande necessità di supplenti, spesso vengono assunti anche aspiranti che possiedono solo la Laurea Triennale.

Per inviare la MAD è richiesto il Diploma di Maturità come requisito base.

Ma chi possiede una Laurea Magistrale è avvantaggiato, perché ha accesso diretto ad una Classe di Concorso. Tuttavia, anche chi possiede solo la Triennale può presentare una candidatura.

Ci sono nello specifico alcune Classe di Concorso particolarmente scoperte per le quali si stanno ricercando supplenti da Messa a Disposizione.

Vediamo quali sono.

Classi di Concorso più ricercate: dove inviare MAD

Le scuole stanno ricercato supplenti attraverso Messa a Disposizione e hanno pubblicato degli avvisi a riguardo.

Se ti stai chiedendo dove inviare la MAD, ecco le Classi di Concorso attualmente richieste!

  • A040 (Scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche) a Parma
  • A041 (Scienze e tecnologie informatiche) a Cremona
  • A042 (Scienze e tecnologie meccaniche) a Venezia, Bergamo e Bologna
  • A043 e A044 (Scienze e Tecnologie Nautiche) a Parma e Pescara

Ma non finisce qui:

  • A027 a Taranto
  • BI02 a Catanzaro
  • A027 a Varese
  • BA02 ad Ascoli Piceno
  • EEEE a Firenze

Come inviare la MAD

La MAD è una candidatura informale che tutti gli aspiranti docenti possono presentare alle scuole per rendersi disponibili alle supplenze.

Il requisito base per inviarla è il Diploma di Maturità, anche se è preferibile avere una Laurea Magistrale che dia accesso ad una CdC. In più, la MAD Sostegno non necessita la specializzazione (TFA).

La MAD può essere inviata in qualsiasi momento dell’anno e non ha scadenza.

Anche se sembra facile creare una Messa a Disposizione, gli errori sono subito dietro l’angolo…

Molti aspiranti con la Laurea si candidano su Classi di Concorso per le quali in realtà non hanno accesso. Inoltre, non si possono commettere errori di ortografia, punteggiatura ecc…

Per creare una MAD perfetta è fondamentale affidarsi a Docenti.it, lo specialista della Messa a Disposizione!

Ecco come funziona il suo servizio di MAD ONLINE:

  1. compila il form online
  2. ricevi la chiamata di un nostro consulente specializzato entro 24h per il controllo dei dati
  3. il consulente invierà per te la MAD alle scuole da te scelte
  4. ricevi a fine giornata un report con i dati delle scuole che hanno ricevuto la tua candidatura

Ottenere una convocazione non è così difficile affidandosi a Docenti.it!

Invia ora la tua MAD

Leggi le nostre ultime notizie:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com