Graduatorie GPS: quando servono i 24 CFU?
Condividi l'articolo

Tutti sono in attesa dell’Ordinanza del Ministero in merito all’aggiornamento e alla riapertura delle Graduatorie GPS. Secondo quanto emerso dalle ultime notizie, la riapertura sarebbe prevista tra il 19 e il 26 aprile.

Ma quali sono i requisiti per accedere alle GPS?
E chi deve possedere i 24 CFU?

Aggiornamento graduatorie GPS: le novità

Le direttive del Ministero in merito alla riapertura delle GPS non sono ancora state ufficializzate.

In un primo momento si era discussa la data di riapertura: il 19 aprile.

Nonostante le perplessità di molti, il Ministero sembra irremovibile e conferma tutt’ora la possibilità di presentare le domande dal 19 al 26 aprile 2022.

Mancano pochissimi giorni e i dubbi non sono ancora stati risolti.

I sindacati si sono subito attivati per la salvaguardia degli aspiranti interessati all’inserimento e all’aggiornamento. Come si sa, sono state avanzate numerose proposte di modifica.

Una di queste riguarda la finestra di iscrizione con riserva.

Il Ministero ha deciso infatti di modificare la data dello scioglimento della riserva:
si passa dal 15 luglio al 20 luglio 2022.

Sappiamo bene che il tema graduatorie GPS è molto discusso e che molte delle informazioni pervenute non sono esattamente quelle sperate.

Nell’attesa dell’Ordinanza ufficiale è fondamentale non perdere la concentrazione: bisogna prepararsi nel miglior modo possibile.

Per questo motivo parliamo ancora una volta dei requisiti di accesso alle graduatorie GPS e in particolare dei 24 CFU.

I 24 CFU: chi deve possederli

I 24 CFU sono crediti formativi acquisiti nelle discipline psicopedagogiche
e in metodologie didattiche.

Si tratta di crediti che possono essere conseguiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare.

In merito alle graduatorie GPS, i 24 CFU interessano solamente la Scuola Secondaria.

Vediamo quindi quali sono i requisiti per l’ingresso alle GPS Scuola Secondaria.

GPS Secondaria: requisiti d’accesso

La graduatoria in questione è suddivisa in due fasce.

Nella prima fascia si possono inserire i docenti che hanno la relativa abilitazione.

Per la seconda fascia, invece, sono necessari:

  • Laurea unitamente ai 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche di cui al DM 616/2017;
  • oppure, abilitazione specifica su altra Classe di Concorso o per altro grado;
  • oppure, un precedente inserimento nella specifica Classe di Concorso delle GPS 2020 (quindi senza i 24 CFU).

I 24 CFU sono richiesti anche per gli ITP.

GPS ITP: requisiti d’accesso

I requisiti per questo profilo sono:

  • precedente inserimento nelle GPS 2020 per la specifica Classe di Concorso;
  • oppure, diploma che permette l’accesso a Classi di Concorso della tabella B del DPR 19/2016 e dm 259/2017 unitamente ai 24 CFU;
  • oppure, abilitazione per altra Classe di Concorso o altro grado di istruzione.

È doveroso un approfondimento per le GPS sostegno.

GPS sostegno: requisiti

Le GPS sostegno sono strutturate in prima e seconda fascia.

Nella prima fascia possono inserirsi i docenti con titolo di specializzazione su sostegno per il relativo grado di istruzione.

Di conseguenza, esistono graduatorie per ogni tipo di scuola: Infanzia, Primaria, Secondaria di primo e di secondo grado.

In seconda fascia si inseriscono i docenti che non possiedono la specializzazione ma hanno conseguito tre annualità di servizio su sostegno nel relativo grado.

Sono inoltre in possesso dell’abilitazione o del titolo di accesso per le GPS di seconda fascia.

graduatorie GPS

24 CFU: le conclusioni

Analizziamo alcune situazioni in riferimento al possesso dei crediti formativi in questione.

I docenti che erano già inseriti nelle GPS 2020 non devono possedere i 24 CFU:

se sono stati inseriti con le procedure dell’anno 2017 permangono in virtù di tale aggiornamento.

Se invece il candidato, seppur inserito nelle graduatorie del 2017, non ha presentato domanda per il 2020, deve per forza possedere i 24 CFU poiché risulta come un primo inserimento.

Sempre in relazione al primo inserimento e, in questo caso al profilo ITP, i 24 CFU sono necessari sia per le Classi di Concorso della Tabella A sia per le CdC della Tabella B.

In quale altro caso non sono necessari i 24 CFU?

Se si è in possesso di un’abilitazione, anche su un altra CdC o scuola,
è possibile farla valere in sostituzione ai 24 CFU.

Si parla solitamente dei docenti di ruolo.

Scopri se sei in regola per inserirti in GPS

Vuoi inserirti per questo aggiornamento graduatorie GPS ma non non ti senti ancora “preparato a dovere”?
Oppure: hai molti dubbi e vorresti ricevere un’assistenza specifica, mirata alla tua situazione?

Puoi averla (e non solo questo).

Puoi scoprire esattamente quali passi ti separano da un ottimo posizionamento in graduatoria.
Hai la possibilità di capire quale posizionamento potresti avere in futuro, grazie alla proiezione delle 6 migliori province sulle quali potrai ottenere un posizionamento ottimale.

In che modo puoi scoprire tutto questo?

Grazie a InCattedra.

Docenti.it è una realtà che si occupa da oltre 6 anni di aiutare docenti e neolaureati
ad entrare nel mondo scuola.

Grazie al nostro protocollo InCattedra avrai un consulente che ti seguirà passo per passo, analizzando la tua situazione specifica.

Grazie ad InCattedra tu potrai:

  • ricevere una consulenza telefonica personalizzata di un’ora, con uno dei nostri consulenti esperti nel settore;
  • ottenere una proiezione della tua posizione attuale in graduatoria (e quella futura, che potresti ottenere, se seguirai i nostri consigli);
  • ricevere in diretta una proiezione sulle 6 migliori province nelle quali potrai posizionarti al meglio per la tua Classe di Concorso;
  • ottenere un report scritto, con indicati tutti i passi che devi compiere ADESSO per inserirti al meglio in graduatoria.

La riapertura delle graduatorie GPS è imminente.

Per questo motivo, è bene che tu sia preparato ad inserirti al meglio,
per poter aumentare le tue possibilità di ottenere convocazioni.

Scopri subito se hai i requisiti per inserirti in GPS al meglio

Contatta la redazione

Hai dubbi da porci o domande riguardo il servizio InCattedra?

Puoi contattare la nostra redazione a questo indirizzo: [email protected]

Riceverai una risposta alle tue domande nel breve tempo possibile.

Vuoi rimanere aggiornato con le ultime novità sull’aggiornamento graduatorie GPS?
Leggi anche:

E seguici su Facebook e Instagram.

Photo credit: pixabay.com