Hai una Laurea Magistrale? Attiva la consulenza gratuita e diventa docente
Condividi l'articolo

Se possiedi una Laurea Magistrale, devi fare attenzione al tuo percorso di studi: per insegnare sono necessari certi requisiti…

Non sei sicuro di possederli?

Non ti preoccupare: con Docenti.it puoi avere una consulenza GRATUITA.
Ecco come!

Quale titolo serve per poter insegnare?

Il mondo scuola sta subendo molti cambiamenti: la Riforma attuata dallo scorso governo Bianchi ha definito nuove regole per poter insegnare.

Che titoli di studio bisognerà avere?

Per insegnare nelle scuole italiane saranno necessari:

  • una Laurea Magistrale che dia accesso ad una Classe di Concorso;
  • i vecchi 24 CFU (o, in alternativa, i nuovi 60 CFU).

Esistono tantissime Lauree Magistrali, ognuna delle quali può dare accesso a specifiche Classi di Concorso.

Ciò che bisogna però tenere a mente è che la propria Laurea deve completare la Classe di Concorso: ciò significa che bisogna possedere tutti i CFU richiesti da quella Classe di Concorso per potervi accedere.

Inoltre, posseduti tutti i crediti per la CdC, è necessario aver conseguito i vecchi 24 CFU.

Purtroppo, se non si è già in possesso di tali crediti, non sarà più possibile ottenerli: il termine ultimo è stato il 31 ottobre scorso.

Sarà quindi necessario svolgere il nuovo percorso formativo universitario previsto dalla Riforma Bianchi: quello composto da 60 CFU.

Ma se anche possiedi una Laurea Magistrale e i 24 CFU devi fare molta attenzione…

Per esempio, anche quest’anno molti aspiranti docenti che si sono inseriti nelle GPS con questi requisiti sono stati depennati.

Perché?

Perché non avevano completato la Classe di Concorso!

Ovvero…

Non avevano tutti i CFU richiesti da quella specifica CdC!

Laurea Magistrale: come capire quanti CFU hai?

I docenti depennati dalle graduatorie quest’anno sono stati centinaia, e ora non potranno più partecipare alle GPS fino al prossimo aggiornamento del 2024.

Ecco perché conoscere attentamente il proprio titolo di studio è fondamentale

… Così come è fondamentale essere a conoscenza di tutti i crediti posseduti… e di quelli mancanti.

Hai tutti i crediti richiesti per accedere alla tua Classe di Concorso?
Ne sei così sicuro?

Prima di rispondere “” a questa domanda, ricordati che…

Se non si completa la Classe di Concorso, non si può insegnare.

Ma hai sempre un modo per scoprire se hai tutti i crediti necessari: è semplice, veloce e intuitivo…

Stiamo parlando della possibilità di sottoporre il tuo piano di studi ad un’attenta valutazione!

Una valutazione che ti consentirà di verificare se hai tutti i requisiti d’accesso per inserirti in graduatoria o per accedere ad un concorso senza intoppi!

Parliamo della Valutazione del Piano di studi: un servizio veloce e preciso, che ti consentirà di proseguire lungo il tuo cammino per diventare insegnante con la certezza di avere un curriculum perfettamente idoneo!

Attivando la Valutazione del Piano di studi, tu riceverai una chiamata entro 48h lavorative da uno dei nostri operatori, incaricato di verificare i tuoi titoli.

L’operatore si occuperà di valutare attentamente il tuo curriculum e, in corso di telefonata, ti renderà partecipe di eventuali crediti mancanti che dovrai acquisire!

Verifica ora il tuo piano di studi

Al costo di 47 euro, potrai ottenere una valutazione ottimale del tuo piano di studi!

Ma c’è un’ultima cosa che abbiamo da dirti…

Come diventare insegnante: attiva la consulenza gratuita

Per poter diventare insegnante è necessario compiere determinati passi.
Non è un percorso semplice e neppure lineare: non puoi prendere scorciatoie e neppure strade preferenziali.

Il percorso da fare è uno: e, come dicevamo, bisogna partire sicuri di avere tutti i requisiti d’accesso per poter accedere ad una Classe di Concorso completa.

Ma per essere sicuri di questo, come abbiamo già detto, c’è la Valutazione del Piano di studi: una volta ottenuta tale valutazione… che cosa devi fare?

Il secondo step è quello di iscriverti alle graduatorie o partecipare ad un concorso scuola: ma le graduatorie si aggiorneranno nel 2024 (non prima) e i concorsi scuola, beh…

… Diciamo solo che non vengono banditi in maniera frequente (se sei un docente un pochino più navigato, lo saprai sicuramente).

Con l’avvento della nuova riforma, il nuovo reclutamento docenti prevede che i concorsi banditi saranno annuali.

Però…

Rimane sempre un però: perché non puoi inserirti in graduatoria senza aver mai fatto esperienze prima, lo sai vero?
E non puoi certo pensare di maturare punteggio se non frequenti corsi o Master, prima… lo sai vero?

Ma tu tutto questo come puoi saperlo?
Come puoi sapere che cosa devi fare, quali passi devi compiere…

… Quale corso devi ancora conseguire e quale potrà darti maggiore punteggio?

Ecco perché è nato Progetto Docenti: una consulenza gratuita che ti consente di approfondire la tua situazione attuale e valutare quali passi devi ancora compiere per un ingresso nel mondo scuola ottimale.

Progetto Docenti ti consente di attivare una consulenza telefonica gratuita di oltre 20 minuti con uno dei nostri consulenti esperti.

Progetto Docenti: un esperto a tua disposizione

Docenti.it è consapevole delle debolezze e della complessità del mondo scuola.

Da più di 7 anni a fianco degli insegnanti italiani, ascolta le necessità degli aspiranti docenti e conosce molto bene pregi e difetti del sistema scolastico.

Attraverso il nuovo protocollo Progetto Docenti, Docenti.it vuole aiutare tutti gli aspiranti insegnanti a trovare una propria strada in questo mondo per nulla semplice.

La consulenza telefonica è totalmente gratuita: e quello di cui ti stiamo parlando è un servizio che ti consente di capire dove ti trovi nella tua strada per diventare docente.

Con questa consulenza potrai valutare i passi da te compiuti fino ad ora e visualizzare quali altri dovrai ancora fare!

Non rimanere impreparato di fronte ai grandi cambiamenti che il mondo scuola sta subendo.

Le graduatorie GPS si riaggiorneranno nel 2024: non vuoi arrivare impreparato, vero?

Verifica ADESSO che cosa puoi fare per poterti introdurre nel mondo scuola al più presto: se hai ancora una lunga strada da fare, è meglio saperlo subito…

RICHIEDI LA CONSULENZA GRATUITA

Leggi le ultime notizie:

Photo credit: pixabay.com